Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Volley. Materdomini, un quarto e un settimo posto nelle finali U15 e U19

Il C.t V. Fanizza. (foto) ndr.

di Redazione

BARI, 3 GIU. - Si chiude con un quarto e un settimo posto il lungo weekend della Materdomini Castellana Grotte dedicato alle finali nazionali under 15 e under 19. Per le formazioni dell'accademia del volley giovanile di Puglia presieduta da Michele Miccolis e diretta da Vincenzo Fanizza un altro grande risultato di prestigio: due squadre tra le prime otto d'Italia, risultati in miglioramento rispetto alla passata stagione e un'altra semifinale scudetto. "Eccellente frutto di un lavoro fatto in casa - ha commentato Fanizza - i risultati importanti ci premiano dopo un'annata di sacrifici e lavoro. Non posso che ringraziare sia i ragazzi under 15 che i ragazzi under 19 per il fine settimana vissuto all'insegna delle soddisfazioni. Non solo c'è da registrare il miglioramento rispetto allo scorso anno, ma anche una certa costanza che ormai contraddistingue l'accademia e ci consente di ottenere riconoscimenti a livello nazionale". UNDER 19 - Cinque vittorie e due sole sconfitte per l'U19 che dopo aver battutto per 3-0 Olbia, Matera e Fano nel girone C di qualificazione e dopo aver sconfitto per 3-0 Albisola agli ottavi e per 3-1 Padova ai quarti, si è fermata solo in semifinale quando è andata ko con Modena (3-0). Per la compagine allenata da Diego Vannicola, quarto posto finale dopo lo stop nella finalina contro Cuneo (3-1 il risultato finale). UNDER 15 - Cammino più altalenante ma non per questo meno significativo per i più piccoli di casa Materdomini che chiudono la kermesse nazionale al settimo posto dopo aver battuto per 3-0 i Diavoli Rosa Brugherio nella finale di domenica mattina. Alla squadra allenata da Vincenzo Fanizza il merito di aver dato peso ad una finale nazionale dal cammino difficile sin da subito. UNDER 17 - Archiviate queste prime due finali nazionali, da giovedì è già tempo di dedicarsi alla terza, quella U17 in programma nel prossimo fine settimana in provincia di Matera. Fanizza: "Stiamo parlando di un progetto biennale che già alla sua prima stagione ha centrato importanti risultati. Saremo sicuramente il gruppo più giovane ai nastri di partenza".





Nessun commento