Ultim'Ora

Bari. M5S, Richieste le informazioni alle istituzioni sullo stato dell'impianto di digestione dell'AMIU

La lettera sull'impianto di digestione. (foto) ndr.
Il MoVimento 5 Stelle si rivolge a Emiliano, Schittulli, Vendola, Nicastro e Grandaliano

di Redazione

BARI, 8 AGO.Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Bari hanno depositato presso l’ufficio del sindaco di Bari Michele Emiliano, del presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, del governatore della Regione Puglia Nichi Vendola, dell’assessore regionale all’ambiente Lorenzo Nicastro e del presidente dell’AMIU Gianfranco Grandaliano una richiesta di maggiori informazioni in riferimento al progetto per la realizzazione in zona ASI di un impianto di digestione anaerobica con produzione e combustione di biogas da parte di AMIU spa. Dopo una richiesta di accesso agli atti finalizzata ad ottenere informazioni più dettagliate sul progetto, abbiamo appreso dal presidente dell'AMIU che tali informazioni non sono divulgabili in quanto “il progetto dell’impianto di digestione anaerobico, che è stato messo a finanziamento, sarà posto a base di gara per la realizzazione effettiva dell’impianto.” Una risposta che è palesemente contraria al concetto di trasparenza, considerando il fatto che la non divulgabilità cadrà non appena sarà messo a bando. In considerazione del potenziale elevato impatto ambientale e sanitario dell’impianto e della normativa vigente, il MoVimento 5 Stelle Bari chiede pertanto riscontro dello stato di attuazione dell’iter autorizzativo necessario per la realizzazione dell’impianto in oggetto.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento