Ultim'Ora

Bari. M5S Bari: “Papi gump” fa tappa a Bari

La locandina dell'evento. (foto) ndr.

di Redazione

BARI, 4 OTT. - MoVimento 5 Stelle Bari sostiene l’iniziativa di Borromeo a favore della bigenitorialità Domani farà tappa a Bari “Papi Gump”. L’iniziativa è promossa da Antonio Borromeo, padre separato, che percorre a piedi l’Italia meridionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla modifica alla legge 54 del 2006, affinché vengano rispettati e pienamente applicati i principi dell’affido condiviso dei figli. Antonio Borromeo, protagonista della battaglia a favore della bigenitorialità, sarà in via Sparano angolo via Dante a partire dalle ore 16.00 di sabato. Ad accoglierlo ci sarà il MoVimento 5 Stelle Bari. Lo scorso 13 settembre, Antonio è stato ricevuto dal Vescovo di Chieti Bruno Forte che ha manifestato la sua vicinanza ed il suo interesse su un tema sociale così delicato e di grande attualità. L’attenzione della Chiesa sposa la solidarietà e l’impegno dimostrato a favore della bigenitorialità – e alla significativa iniziativa di Borromeo – da parte di associazioni, parlamentari, rappresentanti istituzionali e cittadini che condividono disagi, sofferenze e impedimenti dovuti alla mancata reale applicazione della Legge 54. Vastese, 46 anni, educatore ed insegnante di pianoforte, separato dal 2006, Borromeo è padre di un bambino di 11 anni. “Attraverso una class action che, come associazioni di padri separati, abbiamo fatto nel 2008 nei Tribunali italiani – dichiara Borromeo – abbiamo rilevato in Italia 650mila casi di affidi condivisi falsi, scritti solo sulla carta ma di fatto inapplicati”. La sua intenzione è quella di arrivare sino a Roma, nella Santa Sede, per poter incontrare Sua Santità Papa Francesco, sensibile ed impegnato sui grandi temi della famiglia, ivi comprese le problematiche relative ai separati, ai divorziati ed ai loro figli.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento