Ultim'Ora

Libri. 'Un futuro radioso' di Antonello Marchitelli - Parodia dei giovani in cerca di lavoro

La copertina del libro. (foto) ndr.

di Redazione

BARI, 11 MAG. - Si può scherzare sulle vicissitudini di un giovane e brillante laureato che non trova occupazione e comprende di aver buttato inutilmente la sua vita sui libri? Un futuro radioso, il nuovo libro di Antonello Marchitelli, sembra dare una risposta affermativa al quesito. Il protagonista del romanzo è Roberto, che conosciamo frastornato e ansioso il giorno della sua laurea, conseguita a ventitré anni con centodieci e “loden” come dice uno dei tanti parenti che lo assediano subito dopo il conseguimento del titolo. Il vero impatto con la realtà, lo avrà però quando Beatrice, la sua romantica, determinata fidanzata gli farà presente che di lì a un anno potrebbero tranquillamente sposarsi; la rivelazione scatenerà nel ragazzo un attacco da sindrome di Peter Pan che determinerà molti degli eventi successivi. Il resto della trama si snoda attraverso un susseguirsi di gag, dovute all’inserimento di vari personaggi, quasi delle macchiette (la Dottoressa Cuccetta, assatanata esaminatrice, non la dimenticherete facilmente) che strapperanno molte risate al lettore, lasciando però un’amarezza di fondo, dovuta soprattutto alla spietata vista sul mondo del lavoro che farà più volte chiedere al protagonista a cosa sia servito studiare tanto, costando innumerevoli sacrifici ai propri genitori. È un libro da gustare tutto d’un fiato, come una birra ghiacciata, bevanda non disdegnata dal prode Roberto, tra un colloquio di lavoro e l’altro. Dal 13 maggio in libreria, già disponibile in rete. 

Un futuro radioso di Antonello Marchitelli 
Wip Edizioni 
pp. 94 
€ 10,00 
eBook € 4,99.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento