Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Ambiente. Comportamenti per la prevenzione degli incendi boschivi

Un incendio boschivo. (foto) ndr.

di Donato Forenza 

BARI, 8 LUG. -  1. Anche nel 2015 come ormai da tempi remoti si verificano gravi incendi nei boschi e nei territori agricoli. Fino al 28 giugno di quest’anno sono stati colpiti in Italia oltre 362 ettari di boschi a seguito di oltre 1185 incendi, mentre in Puglia si sono verificati oltre 78 incendi che hanno interessato circa 215 ettari di boschi e vegetazione (dati provvisori, Mipaaf-CFS). Per incendio boschivo secondo le norme vigenti, si intende un fuoco con suscettività ad espandersi su aree boscate, cespugliate o arborate, comprese eventuali strutture e infrastrutture antropizzate poste all'interno delle predette aree, oppure su terreni coltivati o incolti e pascoli limitrofi a dette aree (art. 2 della Legge. 353/2000). Gli incendi così definiti sono oggetto della rilevazione statistica effettuata dal Corpo Forestale dello Stato (CFS); invece, per incendio non boschivo si intende un fuoco che, pur producendo danni all'ambiente rurale e al territorio, si estende su aree diverse da quelle forestali e non possiede la suscettività ad interessare dette aree. 

2. E’ opportuno per tutti i cittadini osservare importanti precauzioni per la salvaguardia del patrimonio forestale e del paesaggio del nostra Puglia e dell’Italia. Il C.F.S. da sempre si prodiga per la prevenzione, la tutela dell’ambiente e dei boschi e per la protezione dagli incendi del territorio rurale. Bisogna compiere sempre Piani ed azioni di prevenzione e tutte le persone devono adottare comportamenti intelligenti per evitare di dare origine ad incendi boschivi; inoltre, occorre attivarsi per limitare la propagazione del fuoco e per evitare danni ulteriori alle persone, agli edifici e all’ambiente. 

3. Per una valida attività di prevenzione si ritiene assolutamente da non fare:- gettare mozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi; - accendere fuochi nel bosco, se non in aree a ciò destinate e segnalate con cartelli ad hoc; - parcheggiare l’auto sopra materiale vegetale secco; - abbandonare rifiuti nel bosco e/o fuori dalle regolari discariche; - bruciare stoppie, paglia o altri residui agricoli vicino al bosco o ad altre aree incolte; - assumere un comportamento di disattenzione. 

4. Qualora venga avvistato un incendio è indispensabile: - avvisare subito il Corpo Forestale dello Stato, telefonando al numero 1515 o agli altri numeri di pronto intervento (VVF 115 o alla Protezione Civile locale); - segnalare la località dove si è avvistato il fumo o le fiamme, comunicando il Comune; - accertarsi che l’operatore in ascolto abbia dato conferma della segnalazione;.- non temere di fornire il proprio nome, cognome e telefono: le generalità sono coperte da privacy; e talvolta, risultano necessarie per ulteriori utili dettagli dell’incendio. 

5. Ricordarsi sempre che boschi e foreste costituiscono ecosistemi indispensabili al pianeta Terra.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento