Ultim'Ora

Andria (Bat) Arrestato un 46enne per detenzione abusiva di un fucile a pompa, mitragliatore Kalashnikov e munizioni [VIDEO]

Andria (Bat). Arrestato dalla Polizia 46enne. (foto P.S.) ndr.
L’arrestato dovrà rispondere anche dei reati di rapina e ricettazione in concorso

di Nicola Losapio

ANDRIA (BT), 29 MAR. - Alcuni giorni fa, il personale del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza di Andria ha tratto in arresto Scaringella Riccardo un 46enne del luogo. Tra le numerose operazioni di controllo tese a contrastare i fenomeni delinquenziali quali furti e rapine hanno spinto gli uomini del Commissariato ad approfondire una denuncia circa un episodio avvenuto il 26 Febbraio u.s. ai danni di un automobilista nel territorio di Trani. Nella circostanza la vittima era stata tamponata da una Alfa Romeo con a bordo alcune persone, che dopo l’impatto, avevano asportato l’auto al malcapitato approfittando che lo stesso era sceso per constatare i danni subiti. I malfattori mentre cercavano di fuggire si erano visti il proprietario davanti all’auto per evitargli la fuga e avevano anche tentato di investirlo senza alcun ripensamento pur di compiere la rapina. I forti indizi anche su altri episodi denunciati in danno di altri proprietari di auto di grossa cilindrata e di autotrasportatori, hanno consentito l’emissione di un decreto di perquisizione domiciliare e personale nei confronti di Scaringella. Una perquisizione proficua che ha portato al sequestro di 4 apparati ricetrasmittenti utilizzati per evitare di essere intercettati, una vettura Alfa Romeo utilizzata per commettere la succitata rapina del 26 Febbraio, una vettura Audi A4 SW di provenienza estera, un giubbotto antiproiettile, un fucile a pompa e un Kalashnikov il pericoloso mitragliatore da guerra russo con relative munizioni pronte all’uso. Il materiale è stato rinvenuto in un capannone industriale nella città di Margherita di Savoia e risultato nella sua disponibilità. L’arrestato è stato condotto e associato nella Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Al link il video dell'operazione.





lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento