Ultim'Ora

Bari. La Polizia arresta 28enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

La droga in pani e in dosi sequestrata dalla Polizia. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 23 MAR. (Comunicato St.) - Nella mattinata di ieri, a Bari, la Polizia di Stato ha tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, FERRANTE Carmine di anni 28, con precedenti penali e di polizia anche specifici. In particolare, personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio diffuso di stupefacenti nel quartiere cittadino “San Pasquale”, ha eseguito una perquisizione presso un’abitazione nella disponibilità dell’arrestato che ha consentito, anche grazie all’ausilio di unità cinofila antidroga, di rinvenire occultata, in varie parti dell’abitazione, sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in panetti di varie dimensioni e peso, per un totale di circa 780 grammi, nonché del tipo cocaina, suddivisa in trenta dosi dal peso di circa 14 grammi. Inoltre, all’interno di un’autovettura non marciante, parcheggiata nell’area condominiale le cui chiavi erano in possesso del Ferrante, è stato recuperato un ulteriore “panetto” di hashish dal peso di circa 100 grammi ed altri due involucri di cocaina, in forma solida, per un peso complessivo di circa 150 grammi. Infine, sono stati sequestrati residui di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di 0.60 grammi, un bilancino di precisione, la somma di 3.600 euro divisa in banconote di vario taglio ed otto telefoni cellulari. Dopo le formalità di rito, il Ferrante è stato associato presso la locale Casa Circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento