Ultim'Ora

Taranto. Comune e Peacelink per l'Osservatorio mortalità

Taranto, Palazzo di Città (foto Manna) ndr.

di Luciano Manna


Il 22 marzo è avvenuto l'incontro a Palazzo di Città

TARANTO, 24 MAR. – Nel pomeriggio del 22 marzo una delegazioni dell'associazione eco-pacifista Peacelink ha incontrato il vice sindaco Rocco De Franchi che anche nelle vesti di assessore all'ambiente e salute ha accolto la proposta degli ambientalisti che ha chiesto l'avvio di un progetto atto a redigere un "Osservatorio mortalità" al fine di monitorare i decessi nel capoluogo ionico.


"Convinti della condivisione degli intenti tra istituzione e cittadinanza attiva, al fine di realizzare l'osservatorio, questa amministrazione pone come condizione imprescindibile un protocollo di intesa tra UniBa, ISTAT, Asl e Comune di Taranto, anche con la supervisione del prof. Salinas per gli aspetti statistici. Lo strumento è efficace solo se rigoroso dal punto di vista scientifico". Con questa nota stampa emanata la mattina del giorno seguente l'amministrazione del comune di Taranto ufficializza l'incontro e rende note le sue intenzioni in merito alla proposta degli ambientalisti.

Soddisfazioni vengono espresse anche dal presidente di Peacelink Alessandro Marescotti che definisce questo l'osservatorio uno strumento utile per comprendere la situazione reale ed avere dati disaggregati in merito alla mortalità, inoltre, comprendendone la sua incidenza rispetto ai diversi quartieri della città, e cioè se questi variano a seconda della vicinanza con la zona industriale.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento