Ultim'Ora

Scherma. Emanuele Nardella del Club Scherma San Severo sale sul podio nella sciabola maschile

Michele Nardella. (foto Federscherma) ndr.
Il pugliese vince ai Campionati italiani cadetti Verona 2018

di Redazione

VERONA, 28 MAG. (Comunicato St.) - Partono subito con una grande soddisfazione per la scherma pugliese i Campionati Italiani Cadetti e Giovani in corso di svolgimento a Verona grazie al terzo posto di Emanuele Nardella del Club Scherma San Severo nella sciabola Cadetti. L’atleta pugliese è salito sul podio tricolore mettendo in riga Gianmarco Perticoni dell’Aeronautica Militare per 15-12, Michele Gallo del Club Scherma Salerno all’ultima stoccata ed Alessandro Conversi del Club Scherma Roma con un netto 15-5. In semifinale però Nardella è stato fermato da Alberto Nigri del Petrarca Padova, più grande di lui di due anni, che si è imposto per 15-12 ed è poi andato a vincere il titolo italiano di categoria. Resta comunque un grande risultato per lo sciabolatore del Club Scherma San Severo, al primo anno tra i Cadetti, che nel suo palmares annovera il titolo italiano Ragazzi nel 2016 ed Allievi nel 2017 e si accredita dunque tra i talenti emergenti della sciabola azzurra.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento