Ultim'Ora

Andria (Bat). Droga: un 40enne e una coppia di coniugi arrestati

Due arresti della Polizia ad Andria. (foto P.S.) ndr.
Trovati in possesso di droga

di Nicola Losapio

ANDRIA (BT), 22 GIU. - Gli uomini della Polizia di stato di Andria, durante i controlli di routine per la repressione di atti di delinquenza ordinaria nelle strade della città, hanno portato a compimento due distinte operazioni con all’arresto di 3 persone e il recupero di ben 366 dosi di droga del tipo cocaina. I primi arrestati sono una coppia di coniugi incensurati che circolavano a bordo della propria auto con svariate dosi di sostanza stupefacente. Si tratta di due trentenni andriesi incensurati, Benedetto Parenza e di sua moglie Valeria Strippoli. Inoltre, una successiva perquisizione alla residenza dei coniugi, ha consentito ai poliziotti della Squadra di PG del Commissariato, il rinvenimento di altra droga; 160 dosi di cocaina già pronte per essere vendute per un peso complessivo di 70 grammi. I due sposi per tali motivi sono stati condotti negli uffici del Commissariato per l’espletamento della documentazione di rito e associati presso la Casa Circondariale di Trani. L’attività di perlustrazione eseguita dai poliziotti ha portato nella rete della giustizia anche Giovanni D’avanzo, pizzicato a bordo della propria auto con 150 grammi di droga del tipo cocaina. Un 40enne incensurato e ammaliato dai facili guadagni che il bazar della morte illude di poter offrire, ma che gli ha riservato ben altro, infatti anche lui è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento