Ultim'Ora

Taranto. 3ª edizione Due Mari WineFest

La locandina dell'evento. (foto com.) ndr.
Vino, musica, cooking show, escursioni in mare, percorsi sensoriali

di Daniele Lo Cascio

TARANTO, 10 GIU. – Anche se è solo alla sua terza edizione, il Due Mari WineFest è entrato ormai nel cuore dei tarantini che stanno facendo già il conto alla rovescia per vivere la manifestazione sulle sponde del mar Jonio venerdì e sabato prossimi 15 e 16 giugno presso il Molo Sant’Eligio in città vecchia. Due giornate intense in cui i tarantini si riappropriano di una delle parti migliori della propria città per godere di degustazioni, cooking show, escursioni in mare, percorsi sensoriali e musica basati sul tema del vino. Confermata la presenza anche quest’anno della Southern Glazer's Wine & Spirits (la più grande distribuzione di vini e alcolici negli Stati Uniti), con Daniel Hager e Ylenja Lucaselli, nonchè una rappresentanza della FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti). L'evento organizzato da Salotto Professionale Eventi e Se dico Taranto con a capo Stefania Ressa, Andrea Romandini e Fabio Romandini, oltre a valorizzare il territorio ionico da un punto di vista paesaggistico ed enologico è anche aperto all’enogastronomia locale e non. 
Gli organizzatori tengono infatti a dare dell’evento un’immagine a scala nazionale, quest’anno infatti saranno presenti cantine umbre e toscane grazie ai gemellaggi con il Florence Wine Event e il Wine Show di Todi. Le escursioni in barca e l'ospitalità di personaggi che provengono da ogni parte d'Italia (artisti, chef, sommelier, operatori del settore) consentiranno inoltre di far conoscere Taranto per le sue bellezze e per le sue potenzialità, restando il principale obiettivo della manifestazione quello di portare in giro per il Paese e per il mondo le eccellenze della città bimare arricchire culturalmente ed economicamente Taranto". La terza edizione della manifestazione vedrà per la prima volta a Taranto, il prof. Luigi Moio professore di Enologia all'Università degli Studi di Napoli, presidente della Commissione di enologia dell'Oiv, (Organizzazione internazionale della vigna e del vino) che presenterà, per i tipi di Mondadori, il suo libro “Il respiro del vino”. 
La parte artistica sarà curata dall'associazione Smile. Durante entrambe le serate Jakub Rizman suonerà l’arpa e l’artista Arianna Greco dipingerà con il vino. A partire dalle 17 fino alle 21 ci saranno le escursioni in barca sulla Jonian Dolphin e OndaBuena, mentre alle 21 sarà il momento della cena su prenotazione sulla Calajunco.

Questo il programma dettagliato delle due serate:

PROGRAMMA

VENERDÌ 15 GIUGNO

Ore 18 – Apertura cancelli

Ore 19.30 - Intervento di Maria Teresa Basile Varvaglione, presidente del Movimento Turismo Vino della Puglia

Ore 19.30 - Presentazione del libro “Il respiro del vino” del prof. Luigi Moio, in collaborazione con la libreria Mandese. Moderano Antonio Mandese, il sommelier Alessandro Basile e la giornalista Monica Caradonna

Ore 20 – Primo cooking-show della serie (diretta da chef Lele Turi) con gli chef Salvatore Avallone, Giuseppe Cannillo, Luigi Chirico, Mari C. D'acunto e Gianvito Matarrese

Ore 21 - Premiazione cantine partecipanti al “Premio Due Mari WineFest” con presente gentilmente offerto da Alessandro Picca di Le Bois Marine

Ore 21.30 - Percorso sul Chianti a cura di Leonardo Romanelli

Ore 22.30 - Degustazione alla cieca presso lo spazio AIS

Ore 22.30 - Concerto di Michele Santoro e Laura Donatone (chitarra e sax)

Ore 23.30 - Degustazione sensoriale presso lo spazio AIS

Ore 00.00 - Dj set con Dj Pierfy

Ore 1.30 - Chiusura cancelli



SABATO 16 GIUGNO

Ore 18: Apertura cancelli

Ore 19: Gara di cucina con la cozza come protagonista, rivolta al pubblico e diretta da chef Lele Turi

Ore 20: Primo cooking show della serie (diretta da chef Lele Turi) con gli chef Giuseppe Cannillo, Gianvito Matarrese, Matteo Romano e Cosimo Russo

Ore 21.15: Intervento di Maria Teresa Basile, presidente del Movimento Turismo Vino della Puglia

Ore 21.30: Intervento di Ylenja Lucaselli (ambassador del Made in Italy per la Southern Glazer’s Wine & Spirits) sull’importanza della tutela del marchio “Italia”

Ore 22.30: Degustazione alla cieca presso lo spazio AIS

Ore 22.30: Concerto della band Orecchiette Swing

Ore 23.30: Degustazione sensoriale presso lo spazio AIS

Ore 00.00: Dj set con Luca D’Andria

Ore 1.30 - Chiusura cancelli



TICKET: Tutti i ticket possono essere acquistati online sul sito www.duemariwinefest.com oppure presso il botteghino durante le due sere dell’eventoe prima, al Bar Veneto (Taranto, via Veneto 46) e al Bar Royal (Taranto, viale Virgilio 57).

TICKET WINE - euro 15: comprende l'accesso all'evento, un calice, una sacca porta bicchiere e 7 degustazioni di vino

TICKET COPPIA – euro 25: comprende l'accesso all'evento, due calici (uno in vetro, l'altro in plastica), due sacche porta bicchieri e dieci degustazioni di vino

TICKET APERITIVO IN BARCA – euro 15 a persona (acquistabile presso il botteghino dell’evento, se dovessero ancora esserci posti disponibili, oppure in prevendita al Bar Veneto): comprende l'accesso all'evento e il giro in barca a vela Onda Buena o catamarano Jonian Dolphin Conservation con aperitivo a bordo. Oltre al 15 e 16 giugno, le escursioni sulle imbarcazioni avranno luogo anche domenica 17 giugno, sempre ai seguenti orari: 17 – 18.15 – 19.30 – 20.45.

TICKET APERICENA IN BARCA – euro 30 a persona (acquistabile al Bar Veneto): comprende l'accesso all'evento e il giro su nave CalaJunco con apericena a base di pesce. Sono due le apericene che avranno luogo (15 e 16 giugno, alle ore 21), riservate a 120 persone in totale. Quella di sabato 16 è già sold out.

TICKET PERCORSI SENSORIALI AIS: con lo stesso ticket wine o coppia si potrà accedere all’area AIS e partecipare ai percorsi sensoriali / degustativi organizzati da Domenico Stanzione.

FOOD: ci sarà la possibilità di acquistare ticket di degustazione food recandosi direttamente agli stand presenti all’evento.

Per ulteriori informazioni sulle escursioni in mare è possibile scrivere a duemaritour@gmail.com oppure chiamare al numero 380.1512246.





lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento