Ultim'Ora

Sport. Calcio. Foggia Incedit: avanti tutta per la Prima Categoria

Il logo del Foggia Incedit (foto Foggia Incedit) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 02 AGO, (Com. St.) - Prosegue a ritmo serrato la campagna acquisti della compagine foggiana.

Sicuramente il nome della società (ricordiamo che il glorioso Incedit nasce come società calcistica dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato induce ad avanzare (incedo, is, dal latino incedere), ed è forse per questo che la rappresentativa foggiana sembra non conoscere sosta anche nelle fasi precampionato, soprattutto nel rinforzare le fila della già vincente formazione dello scorso anno.

E’ di questi giorni, infatti, la notizia di alcuni importanti calciatori che disputeranno il prossimo campionato di Prima categoria Puglia agli ordini del tecnico Enrico la Salandra.

Gianluca Lo Vasto, classe 96 terzino proveniente dall’Ortanova con cui ha disputato i play off nella precedente stagione e Francesco Santoro, classe 86 difensore centrale proveniente dalla promozione ed in forza al Monte Sant’Angelo.

Confermato quindi il “blocco” atleti dello scorso campionato ma con innesti che possano ancor maggiormente rinforzare alcuni reparti e soprattutto garantire una rosa più larga.

“Lo scorso anno abbiamo avuto giornate in cui la difficoltà maggiore è stata quella delle sostituzioni, in alcuni ruoli e ci siamo salvati grazie all’interscambiabilità di ruolo di alcuni nostri calciatori” commenta il tecnico La Salandra; “per questo motivo, stiamo verificando reparto per reparto partendo dalla difesa.

“Quest’anno il campionato si prospetta tutt’altro che semplice” è il commento del Vice Presidente e portavoce Nico Palatella “ le squadre del barese sono praticamente il 70% del calendario e molte di loro si stanno organizzando per salire di categoria senza troppi patemi d’animo. Tra queste fa sicuramente da traino la United Sly di Bari, che si prospetta come un vero e proprio “rullo compressore”, visti gli inserimenti di assoluto prestigio che stiamo vedendo, giorno per giorno, attraverso i giornali e i social.” “Noi puntiamo a ben figurare” conclude Palatella “e poi, come si dice in gergo, la palla è rotonda, sicuramente il divertimento sarà assicurato, quindi invitiamo ogni volta che possiamo tutti gli amanti del calcio e dello sport a seguirci in questa avventura”.

Nelle prossime settimane sarà comunicato ufficialmente il campo in cui l’Incedit disputerà le gare interne; un annoso problema della città di Foggia, quello dei campi di calcio, per il quale la società sta muovendo i suoi passi in cerca di una soluzione stabile e, se possibile, definitiva.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento