Ultim'Ora

Il Premier Conte a Ferragosto a casa sua, a Volturara Appula

Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana (foto web) ndr.
di Nico Baratta

FOGGIA, 05 AGO. - La notizia è ormai di dominio pubblico, ripresa da tutti i media nazionali. A Ferragosto, Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, farà ritorno nella sua natia Volturara Appula, in provincia di Foggia, sui quei “fragili” Monti Dauni tanto amati all’occorrenza quanto dimenticati dalle istituzioni.

Il Premier Conte, da quanto si è appreso, ha accolto l’invito del Sindaco, Leonardo Russo, del piccolo centro del SubAppennino Dauno, che in una missiva invitava il Presidente annunciandogli di volergli conferire la cittadinanza onoraria. Una consegna delle chiavi di per sé simbolica poiché Giuseppe Conte è nato lì, l’8 agosto 1964.

Il Ferragosto volturarese sarà, quindi, più “caldo”, più atteso per una visita che ha un’importanza unica e pone al centro dello scenario nazionale un piccolo borgo, bellissimo ma spesso dimenticato. Volturara Appula, centro con poco più di 400 anime, a circa 500 mt. sui Monti dauni, confine con il beneventano, in questo periodo festeggia la “Festa dei migranti”, richiamando a se chi negli anni ha dovuto, a malincuore, abbandonare il paese per lavoro, studi, migliori occasioni di vita, come del resto ha fatto anni fa lo stesso Conte che oggi può fregiarsi del suo successo e umilmente ritornare e ricordare la sua e nostra Volturara Appula.

Che sia festa a Volturara Appula. Che il Premier Conte con la sua presenza riesca a porre in evidenza i gravi problemi che da decenni attanagliano i piccoli borghi dei Monti Dauni.



 ©NicoBaratta all rights reserved - Tutti i diritti sono riservati
lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento