Ultim'Ora

Teatro. Gilgameš di Teresa Ludovico, in scena al Teatro Kismet, per presentare la nuova stagione.

Una immagine dello spettacolo. (foto M.C.) ndr.

di Redazione

BARI, 7 NOV. - Si narra di Gilgameš … siamo nella leggendaria terra dei Sumeri, terra mitica e feconda, allocata tra le acque del Tigri e dell’Eufrate, dove sorgeva Uruk, la città d’argilla di cui Gilgameš era il sovrano. Guerriero impavido, dalle grandi imprese, combatteva con coraggio, conquistava nuove terre e rendeva sottomessi misteriosi popoli. Il suo cuore era di ghiaccio, orgoglioso e ostinato, non aveva rivali. La dea madre creò per lui Enkidu, un essere di pari coraggio e valore. I due vissero in simbiosi e… furono amici per sempre, finché la morte di Enkidu, non sopraggiunse per volere degli dei . Gilgameš pianse per sei giorni e sei notti… non concepiva l'idea della morte, voleva per se l'immortalità.… eterno desiderio che alberga nell'animo umano dalla notte dei tempi. Il teatro Kismet, grande contenitore di Arti e cultura nella città di Bari, ha accolto il suo affezionato pubblico con questo prologo della stagione “Farsi Mondo”, a cura di Teresa Ludovico. Il prologo si è chiuso con una grande festa di inaugurazione dei nuovi spazi dell’Opificio per le Arti, una festa per tutti gli spettatori. Una serata di presentazione del progetto di ristrutturazione del foyer del Teatro Kismet, Opificio per le Arti. 
A seguire, lo spettacolo di grande intensità e straordinaria poesia “Gilgameš”, una storia scritta e raccontata da Teresa Ludovico, ispirata al mito dell’epopea babilonese. Alle percussioni il maestro Cesare Pastanella; al trombone, tuba tibetana e radong maestro Michele Jamil Marzella, hanno magicamente accompagnato la passionale narrazione della Ludovico. Le luci di grande effetto scenico sono state realizzate da Gianvito Marasciulo e il suono da Gaetano Gano Corriere, in una produzione Teatri di Bari/Kismet. In chiusura, insieme a tutti coloro che hanno voluto esserci, si è festeggiata l’apertura della nuova stagione “Farsi mondo” 2018.19 con il dj set di Carlo Chicco e altri ospiti. La serata è stata anche l' occasione per sottoscrivere l’abbonamento alla stagione 2018.19 del Teatro Kismet nelle nuove formule: – 5 spettacoli a 60 euro – 10 spettacoli a 100 euro – 15 spettacoli a 120 euro



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento