Ultim'Ora

Difesa. L’ Esercito ricorda i Caduti. Si Inaugura a Laterza la Mostra dell’Esercito: “La Grande Guerra. Fede e valore”.

Gen. B. Giorgio Rainò (foto E.I.) ndr.

di Magg. Mauro Lastella

BARI, 25 GEN. - Lunedì 28 Gennaio alle ore 11,00 il Generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante territoriale dell’Esercito in Puglia e l’Ing. Gianfranco Lopane, Sindaco del Comune di Laterza (Ta), inaugureranno la mostra di documenti, cartoline e cimeli intitolata “La Grande Guerra. Fede e valore”, edita dallo Stato Maggiore dell’Esercito –Ufficio Storico - e allestita nella “Sala Cavallerizza” di Palazzo Marchesale. Arrivata alla sua 20^ tappa, la mostra, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale, continua il suo percorso allo scopo di far conoscere, soprattutto ai più giovani, i sacrifici di quanti pugnarono per ideali di Patria, giustizia e libertà. La mostra, curata dal Comando Militare Esercito ”Puglia”, racconta, attraverso le immagini dei pannelli didattici, i tragici avvenimenti del primo conflitto mondiale, percorrendo un percorso storiografico che va dal 1915 con la presenza del Regio Esercito, la mobilitazione civile e le gravi conseguenze della guerra per la Nazione e arriva al periodo post bellico con le “memorie di pietra”, quei monumenti edificati in onore ai Caduti, dal più famoso “Altare della Patria” al monumento ai Caduti di Laterza. L’esposizione, oltre a cimeli, uniformi e stampe, messi generosamente a disposizione dai collezionisti privati Franco Tria e Piero Violante, contiene una collezione esclusiva di trentasei cartoline litografiche, nate da bozzetti che Tommaso Cascella realizzò traendo ispirazione dalla sua esperienza di corrispondente di guerra per la rivista “La Grande Illustrazione” diretta dal padre Basilio Cascella. Le cartoline, frutto di un percorso di diretta e personale testimonianza dei fatti che sconvolsero l’Europa e l’Italia dal 1914 al 1918, riproducono scene disegnate o dipinte “in diretta” sul fronte delle operazioni belliche. L’inaugurazione sarà preceduta dal concerto della Banda della Brigata “Pinerolo” che si esibirà alle ore 10.20 in piazza del plebiscito, con una scaletta di brani tratti dalla tradizione militare, da quella popolare e pop. 

All’evento inaugurale oltre al Generale Rainò e al Sindaco Lopane, parteciperà il prof. Nicola Neri, docente di “Storia della Guerra e delle Istituzioni Militari” presso l’università “Aldo Moro” di Bari, che terrà una lectio magistralis. 

La mostra sarà aperta al pubblico dal 28 gennaio al 3 febbraio, con i seguenti orari: 

dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00, il sabato e domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,00. Sono previste visite guidate per gruppi e scolaresche a cura del Comando Militare Esercito “Puglia”. 
L’ingresso è libero e gratuito.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento