Ultim'Ora

Bisceglie (Ba). Carrozzina per disabili in spiaggia

La carrozzina per disabili. (foto com.) ndr.
La carrozzina da mare per disabili che va anche in acqua 


di Nicola Losapio

BISCEGLIE (BA), 11 APR. - Necessitano strutture attrezzate e itinerari raggiungibili se la vita vi costringe a muovervi carrozzati. Grandi città europee, solo per citarne alcune come Parigi e Berlino, sono a misura di disabile. Taxi, bus e campeggi attrezzati, spazi larghi e tante possibilità per visitare quasi tutto. Bisceglie come è messa ? Quali sono gli itinerari, le strutture consigliate o adatte ai turisti che per un motivo o per l'altro rimangono qui? Una risposta difficile e quasi impossibile, finché qualcosa non viene fatta, sembra questa la filosofia dall’associazione Baywatch spiagge sicure, impegnata sin dal 2014 nel controllo delle spiagge biscegliesi con una massiccia presenza di bagnini e torrette di avvistamento, un servizio che negli anni ha registrato il salvataggio di molte vite umane. 
Quest’anno sulle spiagge biscegliesi non solo sicurezza, ma anche sostegno per l’abbattimento delle barriere architettoniche, grazie ai fondi del 5x1000 dei cittadini biscegliesi si è provveduto ad acquistare una carrozzina americana che va anche in acqua, una vera e propria carrozzina specifica per le vacanze e soprattutto per la balneazione di persone con disabilità. Un granellino di sabbia nel deserto, ma intanto questo piccolo gesto rende la piena accessibilità delle nostre spiagge e permette di accogliere e accompagnare in acqua chi è stato più sfortunato di noi. Dice Papa Francesco che non dobbiamo mai dimenticare che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento