Ultim'Ora

Serie D: Poule Scudetto Bari, play-off e play-out

SSC Bari battuto al San Nicola (foto web) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 13 MAG. - L'SSC Bari non è andata oltre il risultato a reti inviolate al "San Nicola" contro il Picerno, valevole come gara d'esordio della poule scudetto.Nella prima frazione di gioco, disputata su un terreno reso viscido dalla pioggia,sono stati i lucani a rendersi pericolosi, con una conclusione di Tedesco di poco fuori. A pochi istanti dal riposo annullata una rete ai biancorossi, per sospetto fuorigioco di Di Cesare.Nella ripresa, prima Simeri, per i pugliesi, e poi Gallon, per i potentini, hanno tentato la via del gol ed esaltato i riflessi degli estremi difensori. In pieno recupero annullata un'altra realizzazione pugliese di Iadaresta. Anche in questa occasione l'arbitro, Maria Sole Ferrieri della sezione di Livorno, non ha convalidato il gol per fuorigioco dello stesso marcatore. La formazione di mister Cornacchini, nella seconda gara del mini torneo, sarà di scena al "Partenio" domenica prossima contro l'Avellino, vincitore nello spareggio promozione del girone G al cospetto del Lanusei, per 2 a 0,con le marcature di De Vena e Tribuzzi. Nei play-off di serie D/H,conquistano la finale l'Audace Cerignola, vincitore in rimonta sul Savoia, per 2 a 1, con reti di Loiodice e Foggia e Taranto che con identico punteggio si è imposto sul Bitonto.Doppio vantaggio jonico nel primo tempo con i sigilli di Croce e D'Agostino. Nel finale di contesa Patierno ha reso meno amara la debacle per i bitontini.Infine il Nardò ha superato il Gragnano col punteggio di 3 a 1 e salvato la categoria. A segno per i neretini Mungiano, Cassano e Molinari.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento