Ultim'Ora

C'è l'ufficialità. Il Comune di Foggia ha i suoi Consiglieri. Si attende la Giunta (…col veto ASI…)

Il Comune di Foggia (foto web) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 22 LUG. (fonte NOC Press)- 26 maggio e 09 giugno, due date che da tempo tenevano col fiato sospeso tutti i foggiani. Stiamo parlando delle elezioni amministrative 2019 del capoluogo dauno, che finalmente ha un suo Consiglio comunale.
L'ufficialità è stata data oggi, data importante, triste e storicamente di valore per Foggia, che coincide con quel terribile 22 luglio 1943 quando fu rasa al suolo la stazione ferroviaria dai bombardamenti anglo-americani durante la Seconda Guerra Mondiale.

Questa mattina, 22 luglio 2019, il Presidente dell’Ufficio Elettorale centrale, nominato dal Tribunale Ordinario di Foggia, ha provveduto a depositare il verbale contenente la proclamazione dei Consiglieri comunali eletti.
Ora manca quella della Giunta che, a differenza del Consiglio, eletto dal popolo e confermato dopo i riconteggi dei voti che ha in minima parte ha visto un ingresso a fronte di un'uscita (nel PD, Pasquale Dell'Aquila detto Lino che supera il Consigliere uscente Alfonso De Pellegrino), sarà compito del Sindaco Franco Landella. A quanto pare la Giunta dovrebbe essere in gran parte già decisa, anche in virtù dei vari accordi pre-elettorali, e anche dopo le primarie del centrodestra. Tuttavia c'è da porre in evidenza che sul Sindaco grava un veto, quello dell'ASI per la sentenza contro Angelo Riccardi, ex Sindaco di Manfredonia e ex Presidente ASI, che vede Landella, in compagnia di altri politici e presidenti di enti vari locali, impossibilitato per legge a non conferire incarichi, sanzionato per tre mesi, fino al 09 agosto p.v.


Difatti nella Determinazione chi ha eletto Angelo Riccardi per tre mesi non potranno conferire incarichi di loro competenza. Ciò in applicazione, come si legge nella Determinazione in oggetto, “dell’art. 18, comma 2 del Dlgs 39/2013”. Difatti si legge che la Determinazione n. 02 dell’08 maggio 2019, protocollo interno n: 1628/2019, “Determinazione del RPCT n. 01 del 24 aprile 2019. Contestazione incoferibilità ai sensi del decreto leg.vo n. 39/2013 art. 7 comma 2 lettera C) dell’incarico di Presidente del CONSORZIO ASI di FOGGIA. DICHIARAZIONE di accertata inconferibilità del signor Angelo RICCARDI dell’incarico di PRESIDENTE del CONSORZIO ASI di FOGGIA-riferimento delibera ANAC n. 453 del 9 maggio 2018, notificata in data 17 maggio 2018. Determinazione e applicazione delle sanzioni di cui all’art. 18 commi 1 e 2 del decreto leg.vo n. 39/2013 ai soggetti componenti dell’Assemblea generale che hanno conferito l’incarico al sig. Angelo Riccardi” il Responsabile della Prevenzione e Corruzione del Consorzio ASI –Area Sviluppo Industriale- di Foggia, Michelarcangelo MARSEGLIA Determina la Nullità dell’incarico a conferito a Angelo Riccardi.

Per la legge, come disciplinato dall’articolo 40 del TUEL, il Sindaco Landella ha dieci giorni per convocare la prima seduta consiliare, per l'insediamento e procalamzione del Presidente del Consiglio comunale, mentre ler le nomine del Vice Sindaco e della Giunta e deleghe varie si attendono nuove dallo stesso Franco Landella.

 
Ed ecco a Voi i nomi e cognomi e liste di appartenenza del nuovo Consiglio comunale di Foggia.
 
Maggioranza, liste di Centrodestra
 
Forza Italia
Leonardo Iaccarino, Bruno Longo, Dario Iacovangelo, Consalvo Di Pasqua, Pasquale Rignanese, Raffaele Di Mauro.

 
Lega
Massimiliano Di Fonso, Alfonso Fiore, Salvatore De Martino, Liliana Iadarola, Concetta Soragnese.

 
DestinAzione Comune
Francesco Morese, Lucio Ventura, Anna Paola Giuliani.

 
Fratelli d’Italia
Luigi Fusco, Erminia Roberto, Francesco D’Emilio.

 
Foggia Vince
Danilo Maffei, Paolo Citro.

 
Unione di Centro
Antonio Capotosto.

 
Opposizione, liste di Centrosinistra e MoVimento 5 Stelle 
 
Movimento 5 Stelle
Giovanni Quarato, Giuseppe Fatigato, Michele Norillo.

 
Pippo Cavaliere come candidato sindaco non eletto nel turno di ballottaggio.
 
Partito Democratico
Lia Azzarone, Francesco de Vito, Pasquale Dell’Aquila.

 
La Città dei Diritti
Giulio Scapato, Anna Rita Palmieri.

 

Senso Civico per Foggia
Leonardo Di Gioia.

 
Foggia Civica
Rosario Cusmai.

 
Foggia Popolare
Sergio Clemente.


lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento