Ultim'Ora

Bari. L’Esercito in fiera del Levante: uno “Stand da vivere”

La visita dell'Ambasciatrice allo stand. (foto E.I.) ndr.

di Magg. Mauro Lastella

BARI, 18 SETT. -  Uno stand pieno di novità e caratterizzato dalla forte interazione con il pubblico, quello realizzato dall’Esercito in Fiera del Levante, che ha registrato  un fortissimo afflusso di visitatori. La parete di Roccia del 9° Reggimento Alpini, il Military Fitness della 186° Reggimento paracadutisti “Folgore”, i sistemi di simulazione del Comando  delle Forze Operative Terrestri, sono solo alcune delle realtà che l’Esercito ha allestito in fiera, per permettere al pubblico di partecipare, anche se per qualche minuto, ad alcune delle attività che i militari della Forza Armata svolgono quotidianamente per addestrarsi. All’interno dello stand l’immancabile presenza della Brigata “Pinerolo”, fiore all’occhiello dell’Esercito Italiano grazie ai sistemi tecnologici di cui è dotata. Anche l’Ambasciatrice per la Puglia nel mondo, Nancy Dell’Olio, in vista allo stand, ha evidenziato come l’Esercito rappresenti una risorsa per il sistema Paese ed ha espresso parole di apprezzamento per la Brigata pugliese che, a breve giro di vite, sarà impegnata in una esercitazione internazionale in Spagna. La Dell’Olio si è anche cimentata nella guida, attraverso il sistema di simulazione, del Veicolo Tattico Leggero Multiruolo “Lince”, conseguendo il brevetto di “Pilota Virtuale”. Grande successo ha riscosso inoltre il corner dedicato al periodico ufficiale dell’Esercito Italiano “Rivista Militare”, nato 1856, rivolto non solo agli addetti ai lavori, ma anche a chi vuole conoscere più da vicino l’avvincente realtà della Forza Armata. Presente allo stand anche Segredifesa, per informare i visitatori circa le modalità di accesso alle aste indette dalla “Difesa” per l’acquisto degli alloggi demaniali dismessi. Uno stand da vivere, oltre che da visitare, ha dichiarato il Generale Giorgio Rainò, Comandante Militare Esercito Puglia, che permette inoltre, grazie agli infopoint, di ricevere notizie sulle possibilità professionali offerte dall’Esercito e sui bandi di concorso in atto .



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento