Ultim'Ora

ULTIM'ORA. Vicebrigadiere dell'Arma si toglie la vita con un colpo di pistola alla testa. Bovino è sotto shock

Auto dei Carabinieri (foto N. B.) ndr.
di Redazione

BOVINO (FG), 05 SETT.
- Ha scosso l'intera comunità bovinese. In servizio presso la caserma di Bovino, in Viale Regina Margherita, un vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri, questo pomeriggio, si è suicidato. La morte è sopraggiunta per un colpo sparato alla testa dalla pistola di ordinanza.

La notizia si è avuta dal tam-tam circolato tra i residenti, poi confermato dalla presenza di un'ambulanza, la zona circoscritta e fonti interne dell'Arma. Non si conoscono i motivi né si hanno messaggi premeditanti del sottufficiale. Sul posto si son recati i vertici locali dell'Arma dei Carabinieri.

Seguiranno ulteriori dettagli appena appresi, verificati e confermati.





lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento