Ultim'Ora

Terrorismo. Al Bagdhadi morto durante un raid Usa in Siria

Il leader dell'Isis Al Bagdhadi. (foto Agi) ndr.
È quanto riferiscono fonti americane. Fonti irachene e siriane confermano. Trump su Twitter: "È appena successo qualcosa di enorme". Il leader dell'Isis si sarebbe fatto esplodere con un giubbotto kamikaze. L'esame biometrico ha confermato la sua identità 

di Redazione

WASHINGTON (USA), 27 OTT. (AGI) - Il capo dell'Isis al Baghdadi sarebbe morto nel corso di un raid Usa nel Nord della Siria. Secondo quanto riferito da fonti del Pentagono ai media Usa, al Baghdadi si sarebbe fatto esplodere per evitare la cattura. Secondo le stesse fonti, nell'esplosione sarebbero morte anche due delle mogli di al Baghdadi. Le analisi biometriche per il riconoscimento facciale avrebbero confermato l'identità di Abu Bakr Al Baghdadi, che quindi sarebbe stato ucciso durante il raid degli Usa nel villaggio di Barisha, nel Nord-Ovest della Siria. Lo scrive la Fox. Due fonti di sicurezza irachene e due iraniane in mattinata avevano detto di aver ricevuto conferma dall'interno della Siria che al Baghdadi è stato ucciso nel raid Usa. Lo scrive il sito dell'agenzia di stampa americana Reuters. "L'Iran è stato informato della morte di Baghdadi da funzionari siriani che l'hanno appreso sul campo", ha detto uno dei funzionari. I testimoni sul posto, nei pressi del villaggio di Barisha, nel Nord-Ovest della Siria, parlano di "almeno quattro elicotteri intervenuti nel raid contro il covo dell'ex califfo del sedicente Stato islamico, Abu Bakr al Baghdadi. 

Sky News arab, che cita media iracheni, scrive di un'operazione con otto elicotteri, durata un'ora e mezza e preceduta da un imponente lavoro d'intelligence della Cia. Seguendo il modello già collaudato e attuato dai Navy seal, l'elite delle forze speciali Usa, nel blitz nel compound di Osama Bin Laden, il 2 maggio 2011, fuori dalla capitale pakistana Islamabad. La tv irachena riporta che anche l'intelligence di Baghdad "ha contribuito a individuare la posizione dell'ex califfo" e che nell'operazione, compiuta all'una di notte, sono stati uccisi anche otto suoi collaboratori. "Dopo mezzanotte abbiamo sentito più elicotteri e aerei da guerra volare nel cielo", ha raccontato un testimone locale alla Cnn. "Ho visto quattro elicotteri ma ce n'erano altri, era molto buio e non saprei dire esattamente quanti fossero. Ho sentito gli spari di mitragliatrici pesanti molto lontane, le esplosioni sono durate per circa un'ora e da casa mia non riuscivo a capire se ci fosse o meno un raid", ha aggiunto il testimone che vive a Sarmada, nel Nord della provincia di Idlib, a circa 5 chilometri da Barisha. Gli arrivisti siriani hanno diffuso alcuni video che mostrano gli elicotteri in volo ma finora e' difficile confermarne l'affidabilità. La tv irachena ha annunciato che trasmetterà delle immagini del raid. 

Il comandante curdo in Siria parla di "operazione storica" e di un lavoro di intelligence congiunto che ha portato all'operazione in cui e' stato ucciso il leader jihadista Abu Bakr al-Baghdadi. Mazloum Abdi, capo delle forze democratiche siriane guidate dai curdi che era il principale alleato locale degli Stati Uniti in anni di battaglie contro il gruppo di Stato islamico in Siria, ha detto che l'operazione e' il risultato di un "lavoro di intelligence congiunto". Da quanto emerge da fonti turche, citate da Sky News Arab, al Baghdadi era arrivato nel luogo dove è stato ucciso 48 ore prima dell'attacco. "Qualcosa di enorme è appena accaduto", ha twittatto nella notte il presidente Usa che non ha fornito ulteriori precisazioni. La Casa Bianca, da parte sua, ha annunciato che Trump rilascerà una dichiarazione oggi alle 9 del mattino, ore 15 italiane. Il sito della Cnn, citando fonti del Pentagono, conferma che sembra che Baghdadi abbia fatto esplodere un giubbotto da kamikaze durante il raid. Il raid è stato effettuato da operazioni speciali commandos, ha detto alla tv una fonte familiare con l'operazione.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento