Ultim'Ora

Bari. Il Vicario del Questore promossa a dirigente superiore

Immagine della conferenza. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 3 NOV. (COMUNICATO STAMPA) - La Dottoressa Rosa ROMANO, già Vicario del Questore di Bari, viene promossa ed insignita della qualifica di Dirigente Superiore della Polizia di Stato, prima donna in Puglia a ricoprire tale incarico; in passato era già stata la prima donna funzionario della Polizia di Stato in Puglia ad essere promossa alla qualifica di Primo Dirigente. Protagonista di una lunga e fulgida carriera da Funzionario della Polizia di Stato, nel corso della quale ha fatto parte e diretto numerosi Uffici di polizia di rilievo di Vibo Valentia e poi della Questura di Bari, solo per citarne alcuni, ha spaziato dall'ufficio Volanti alla Divisione Anticrimine, per poi dirigere la Divisione Amministrativa, ha poi guidato l'Ufficio Immigrazione, proprio nel periodo più caldo degli sbarchi di profughi in Puglia e in piena emergenza Nord-Africa. Sempre impegnata in prima linea come responsabile dei più delicati e rilevanti servizi di Ordine Pubblico, più volte accompagnati da grande risonanza di cronaca, molti dei quali andati a buon fine grazie alla singolare gestione organizzativa del personale e delle piazze, la Dottoressa Rosa ROMANO, lascia la qualifica di Vicario del Questore di Bari, in cui si era distinta con grande impegno e spiccata professionalità, per passare a quella di Dirigente Superiore della Polizia di Stato, qualifica di alto rango, che rappresenta il vertice della carriera nella Polizia di Stato.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento