Ultim'Ora

Il premio “Virgo Fidelis” al Comandante Nicola Lorenzon consegnato dal maestro panificatore Donato Taronna

Donato Taronna mentre consegna il premio (foto Premio Virgo Fidelis) ndr.
di Nico Baratta


MANFREDONIA (FG) 30 NOV. - “A chi si mette al servizio degli altri, a chi porta avanti il proprio lavoro con senso del dovere, a chi declina le proprie azioni al rispetto dei valori fondamentali della vita” è conferito il Premio Virgo Fidelis. Taronna: «Ho avuto l'onore di premiare il Comandante provinciale dei Carabinieri di Foggia, Nicola Lorenzon». 

Cerimonia entusiasmante e significativa quella che si è svolta questa mattina, 30 novembre 2019, a Manfredonia, presso l’auditorium dell’ITE Toniolo, del “Premio Virgo Fidelis”.

Organizzata dall’Associazione Nazionale Carabinieri della Sezione Gen. R. Castriotta di Manfredonia, con la direzione artistica di Michele Renzulli, la manifestazione è giunta alla quarta edizione. Quest’anno il Premio Virgo Fidelis si è fregiato del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Puglia, del Parco del Gargano, della Provincia di Foggia, della Città di Manfredonia e del Gal Daunofantino.

Un evento che premia i militari dell’Arma dei Carabinieri, persone della società civile e istituzionale che hanno contribuito in modo significativo, ma anche da sprone, chi nel territorio della Capitanata ha promosso e messo in pratica valori e sentimenti positivi, di fedeltà e di coraggio, di responsabilità, di coerenza e di fiducia in tutto quello che svolgono. 

Sempre Vergine” come la Vergine Maria, divenuta Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949, data di promulgazione del Breve relativo di Papa Pio XII, fissandone la festa religiosa il 21 novembre. 

Quest’anno la manifestazione è stata presentata da Emanuela Folliero e Francesco Mogol, con la partecipazione di vari artisti nazionali. 

Tra i diversi premiati, oltre gli Ufficiali dell’Arma che negli anni si sono avvicendati al comando della Compagnia Carabinieri di Manfredonia, è stato premiato il nuovo Comandante prov.le dei Carabinieri di Foggia, il Colonnello Nicola Lorenzon. «Un premio a far bene nel suo nuovo compito, difficile in una terra difficile, che ha bisogno di giovani leve motivate e preparate, affinché la legalità annienti l’illegalità, per dar fiducia a una popolazione che nelle Istituzioni e in particolar modo nelle Forze di polizia, e perciò nei Carabinieri, sempre vicini a tutti e tutto e in particolar modo nei comuni più piccoli e di provincia, dove una stazione è il riferimento per la popolazione» l’affermazione che Donato Taronna, fresco di premio di Maestro Panificatore (tra i tenta migliori d’Italia) ha voluto rilasciare allo scrivente. «Ho avuto l'onore di premiare il Comandante provinciale dei Carabinieri di Foggia, Nicola Lorenzon –ha esordito Donato Taronna-. Ne vado fiero per tutti i concittadini di Monte Sant’Angelo, e per coloro che come me credono in legalità e soprattutto in chi ogni giorno con una divisa garantisce sicurezza e conferisce tranquillità». 

Il premio del Col. Lorenzon è stato ritirato dal Tenente Colonnello Nicola Abbasciano, per l’assenza urgente del Colonnello, chiamato a Bari per lavoro.
Ancora una volta, e bisogna ribadirlo, Donato Taronna conferisce lustro a Monte per i riconoscimenti che assegna a chi ci garantisce sicurezza, un modo di far squadra per migliorare il nostro territorio e le giovani leve, oggi bisognose più che mai di attenzione, educazione e formazione. 


©NicoBaratta all rights reserved – tutti i diritti riservati
lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento