Ultim'Ora

Calcio. Bari-Potenza 2-1: ma la Reggina è sempre a più dieci

Terrani SSC Bari. (foto SSC Bari) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 8 DIC. - Ad una partita dal giro di boa, in serie C, il Bari ha superato, di misura, il Potenza per 2 a 1 e allungato la striscia positiva a tredici risultati utili. Epilogo che, però, non assottiglia il divario dalla capolista Reggina, distante dieci lunghezze.Ottimo l'approccio dei biancorossi al match, premiato, al 20', con la marcatura di Simeri, di testa, che corregge in rete un lancio dalle retrovie di Bianco.Sulle ali dell'entusiasmo la formazione di mister Vivarini, raddoppia, dopo sei giri di lancette, con Terrani.Veemente la reazione dei lucani che accorciano con un eurogol di Emerson a dieci minuti dal riposo. Nella ripresa,il tecnico Raffaele cambia modulo e i suoi assediano per quasi tutto il secondo tempo la porta difesa da Frattali. I potentini ci provano con Dettori e Viteritti ma senza fortuna, poi è l'estremo difensore pugliese a compiere un miracolo su un'incornata a botta sicura di Ricci.I biancorossi spariscono praticamente dal campo e arretrano vertiginosamente il proprio baricentro, rischiando quasi ad ogni occasione. Sempre Frattali si esalta su una conclusione di Vuletich. Nel finale di contesa, Di Cesare sfiora il tris per la compagine del presidente De Laurentiis, ma Breza si supera.Nel prossimo turno il Bari sarà di scena al "Pinto" contro la Casertana.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento