Ultim'Ora

Calcio. Termina in parità, per 1 a 1, il big match del "Granillo" tra Reggina e Bari

Perrotta SSC Bati. (foto SSC Bari) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 26 GEN. - Si è concluso con lo stesso esito della gara d'andata, per 1 -1, il big match del "Granillo", del quarto turno di ritorno in serie C, tra Reggina e Bari. Diciottesimo risultato utile per la compagine barese che si mantiene a meno sei lunghezze dagli amaranto.Nel 4-3-1-2 iniziale schierato da mister Vivarini, Laribi a sostegno delle punte Antenucci e Simeri. Nella prima frazione di gioco, caratterizzato da molti falli tattici, ci sono state poche emozioni. Calabresi pericolosi con Corazza e Sounas. Prima del riposo, Antenucci, dopo uno svarione del difensore Gasparetto, non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta. Nella ripresa, al 58', reggini vicini al gol con un colpo di testa di Denis. Sfera che ha terminato la sua corsa a lato della porta difesa da Frattali. Preludio al vantaggio realizzato dallo stesso centravanti argentino, dieci giri di lancette dopo, con una precisa incornata.A due minuti dal triplice fischio, Perrotta ha siglato, il definitivo pareggio per la formazione pugliese, in girata, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Schiavone. Nella prossima giornata il Bari ospiterà al "San Nicola", nel derby, la Virtus Francavilla.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento