Ultim'Ora

Bari. La GDF e i Doganieri sequestrano migliaia di guanti in lattice

I guanti sequestrati. (foto Gdf) ndr.
Un carico in violazione del divieto del Dipartimento della Protezione Civile

di Nicola Losapio

BARI, 25 MAR. - Gli uomini del II° Gruppo della Guardia di Finanza e della Dogana di Bari, durante un servizio di controllo portuale per la prevenzione e repressione dei traffici illeciti di stupefacenti, armi, contrabbando e violazioni delle disposizioni dell’emergenza sanitaria in corso, hanno eseguito un’ordinanza di sequestro e deferito un uomo all’Autorità Giudiziaria. La vicenda, è nata a seguito di un controllo ad un autocarro in attesa di imbarco su un traghetto diretto in Albania con destinazione Montenegro. Nell’ambito della suddetta operazione, i militari, avevano invitato il conducente ad aprire il retro del mezzo e a favorire la documentazione del carico, ma dopo un controllo fisico della merce si erano accorti che il carico era difforme da quanto dichiarato, ovvero “guanti di sicurezza antinfortunistica” ma che in realtà si trattava di 80.000 “guanti in lattice monouso” esattamente il tipo di prodotti per i quali il Dipartimento della Protezione Civile lo scorso mese di febbraio aveva disposto il divieto di import/export in assenza di autorizzazione. Per tali motivi la merce che si tentava di esportare eludendo il divieto è stata sottoposta a sequestro e l’uomo deferito all’Autorità Giudiziaria.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento