Ultim'Ora

Politica. Il PLI sostiene l’avvocato Michele Rapanà, candidato Presidente alla Regione Puglia nelle prossime elezioni regionali del 2020

L'avv. Michele Rapana. (foto com.) ndr.

di Redazione

BARI, 8 MAR. (COMUNICATO STAMPA) - Il 20 Settembre 2019, a Roma, il Partito Liberale Italiano ha lanciato il progetto degli Stati Generali Liberali con l’obiettivo di riunire ed integrare i movimenti di ispirazione liberale, democratica, moderata che, oggi, diffusi e sparpagliati in tutto il Paese, non hanno la possibilità di far sentire la propria voce ma che hanno l’impellenza di proporre percorsi politici, innovativi e alternativi, per invertire il processo dell’inesorabile declino economico, sociale, culturale del Paese. Gli obiettivi primari, oggetto della proposta politica, quelli da cui dipendono, in concreto, tutti gli aspetti della vita pubblica, sono la Crescita e lo Sviluppo che, a partire dalla Puglia, possono essere indicazione di “best practise” per il Mezzogiorno e per tutta l’Italia. In Puglia hanno aderito, al progetto e al PLI, diverse formazioni politiche, fra cui CDL (Costituente democratica liberale, NVI (Noi con Voi per l’Italia) e Professione Puglia 2020, presenti in tutta la Regione. La Confederazione pugliese “Stati Generali Liberali Democratici Liberali”, così costituita, ha voluto indicare nell’avvocato Michele Rapanà, il proprio candidato Presidente alla Regione Puglia, che assume, quindi, l’onere di promuovere i lineamenti della nuova proposta politica.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento