Ultim'Ora

Foggia. Danneggiava area verde della stazione ferroviaria. La Polizia arresta 34enne

La Questura di Foggia (foto PS) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 14 GIU. (Com. St.) - Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato  del Reparto Volanti sono intervenuti su richiesta della sala operativa   in piazza Vittorio Veneto, in quanto era stato segnalato un cittadino straniero molesto che danneggiava i giardini antistanti la Stazione Ferroviaria.
Gli Agenti arrivati sul posto hanno individuato l’uomo Pakistano di 34 anni, senza fissa dimora, che si aggirava con un ramo di un albero di pino in mano.
Lo straniero aveva sradicato diverse piante dalle aiuole, buttandole a terra.
Alla richiesta degli Agenti, l’uomo non dava alcuna spiegazione per il suo comportamento, pertanto, si procedeva nei suoi confronti per il reato di danneggiamento aggravato, con la denuncia all’Autorità Giudiziaria.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento