Ultim'Ora

Al MAT di San Severo il 14 e 21 luglio nel chiostro del MAT il Festival DauniaPoesia

La locandina (foto in allegato) ndr.
di Redazione

SAN SEVERO (FG), 10 LUG. (Com. St.) - Torna DauniaPoesia, il festival che è diventato uno degli appuntamenti più importanti del sud Italia dedicato alla poesia. Il tema di questa nona edizione è “In cammino”, con la finalità di innescare un momento di pausa, di riflessione per provare a comprendere la vita contemporanea e provare ad andare verso un futuro di accoglienza e di solidarietà, oltre che di maturità.

Dopo le prime date che si sono svolte a gennaio a Monte Sant’Angelo, il Festival approda a San Severo il 14 e 21 luglio 2020, nella suggestiva location del Chiostro del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, attrezzata per ospitare eventi nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

L’Iniziativa, realizzata dal Rhymers’ Club, è promossa dal Comune di San Severo, del cui Patrocinio gode, e dalla Regione Puglia, Assessorato all’industria turistica e culturale, in collaborazione con l’Associazione Presìdi del libro e con il Mat Museo dell’Altro Tavoliere.

“Siamo felici di riprendere al MAT gli eventi aperti al grande pubblico – dichiara il Sindaco Miglio – seppure con tutte le prescrizioni previste per combattere la pandemia COVID 19, il Festival è diventato un punto fermo nell’offerta culturale di Capitanata e della nostra città. L’incantevole cornice del chiostro del nostro Museo è la location giusta per ospitare tanti concittadini che vorranno assistere ai due eventi”.

Di seguito il programma:

Martedì 14 luglio (ingresso ore 20.15 - inizio ore 21.00) nel Chiostro del MAT a San Severo, VIAGGI, concerto di musiche e parole di e con Michela CELOZZI e Raffaele NIRO. Viaggi è il viaggio che percorre qualsiasi pellegrino, un viaggio che inizia, solitamente a piedi, e che riporta equilibrio tra l’uomo e la natura, poi, invece diventa un viaggio dentro di sé, un viaggio che riporta equilibrio tra le cose terrestri e le cose celesti. Incontri e illuminazioni sulle strade del mondo. Un viaggio, un dialogo continuo di musiche e parole con Dio. Un omaggio poetico, a 15 anni dalla scomparsa, al poeta Mario Luzi.

Michela Celozzi, violoncellista. In orchestra ha suonato con Claudio Baglioni. Amii Stewart, Katia Ricciarelli, Cecilia Gasdias, AlBano, Michele Placido, Mario Biondi, Gianni Morandi, Teresa Salgueiro, Valerio Zelli, Roberto Vecchioni, Fabio Concato, Mauro Pagani. Tra il 2017 ed il 2018 è stata impegnata con il tour di Renato Zero "Zerovskij...solo per amore" uscito nelle maggiori sale italiane a Marzo 2018 in versione cinematografica. Raffaele Niro, ha condotto per la radio programmi di poesia. Realizza videopoesia e documentari video-poetici. E' ideatore e direttore artistico del festival delle piccole cose. Le sue poesie sono stata tradotte in varie lingue. Il suo ultimo spettacolo, PANE, con i Rione Junno, è in scena dal 2017 ed è stato rappresentato anche in Albania, Germania e Spagna.

Lo spettacolo sarà aperto dal saluti del Sindaco Francesco Miglio, del Dirigente Fabio Mucilli con l’introduzione della Direttrice del MAT Museo dell’Alto Tavoliere Elena Antonacci.

Martedì 21 luglio (ingresso ore 20.15 - inizio ore 21.00) nel Chiostro del MAT a San Severo SCAPESTRO in CONCERTO.

Fulvio Di Nocera, in arte Scapestro, nasce a Castellammare di Stabia (NA) nel 1978. Durante l’adolescenza si avvicina allo studio del basso elettrico, che lo porta negli anni successivi ad intraprendere esperienze live e in studio con diversi tra i più noti progetti napoletani e campani: tra questi Polina, Bisca, 24 Grana, Francesco Di Bella, Daniele Sepe, Pennelli di Vermeer, Songs for Ulan ed altri. Nel 2018, con lo pseudonimo SCAPESTRO, esce per l’etichetta SoundFly, con distribuzione SELF, il suo disco di debutto “Shurhùq“. A settembre 2018, in esclusiva per Repubblica TV , il nuovo videoclip “Sempre uguale” con la regia di Stefano Cormino. Ad accompagnarlo in questo live Chiara Carnevale alle voci e alle percussioni.

Lo spettacolo sarà aperto dai saluti istituzionali del Sindaco Francesco Miglio, del Dirigente Fabio Mucilli con l’introduzione della Direttrice del MAT Museo dell’Alto Tavoliere Elena Antonacci.

Gli ingressi sono gratuiti e obbligatoriamente su prenotazione. Per le prenotazioni occorre telefonare all’Info-Point del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, al numero 0882.339613. Nel Chiostro del MAT e negli spazi del MAT contigui al Chiostro saranno applicate tutte le norme di sicurezza anti-Covid previste dal Decreto della Presidenza dei Ministri (D.L. n.33 del 16 maggio 2020), allegato 9 "Spettacoli dal vivo e cinema" e dalle Ordinanze della Regione Puglia n. 255 del 10 giugno 2020 e n. 283 dell’8 luglio 2020. I posti a sedere saranno pre-assegnati fino ad esaurimento posti e distanziati e a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale, sia per gli spettatori. Sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea agli spettatori, agli artisti, alle maestranze e a ogni altro lavoratore nel luogo dove si tiene lo spettacolo, impedendo l’accesso in caso di temperatura al di sopra dei 37.5 °C. Sarà obbligatorio l’utilizzo delle mascherine per gli spettatori, anche l’utilizzo di idonei dispositivi di protezione individuale da parte dei lavoratori che operano in spazi condivisi e a contatto con il pubblico. Non sarà consentito l’accesso agli spettatori che, pur avendo effettuato la prenotazione, non saranno dotati di mascherina. E’ prevista un’ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. Sarà vietato il consumo di cibo e bevande durante lo svolgimento degli spettacoli.

INFO: MAT Museo dell’Alto Tavoliere Piazza San Francesco, 48 San Severo (FG) Tel. 0882.339611 Email: mat.sansevero@comune.san-severo.fg.it Facebook: Mat Museo dell'Alto Tavoliere Twitter: @MATSanSevero Instagram: mat_museo_alto_tavoliere

PRENOTAZIONI: MAT Museo dell’Alto Tavoliere Tel. 0882.339613 negli orari di apertura del Museo Orari di apertura: Lun.-Ven. 9.00-13.30; 17.30-20.30 Sab.: 18.00-20.00 Dom.: 10.30-13.30; 18.00-20.00



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento