Ultim'Ora

Mascherine obbligatorie e chiusura locali da ballo? Emiliano: «Immediatamente un provvedimento a sostegno delle imprese»

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano (foto web) ndr.
di Redazione

BARI, 17 AGO. - Dopo la decisione assunta dal Governo, a termine del tavolo politico-tecnico, di emanare un'ordinanza restrittiva per contenere il diffondersi del Coronavirus CoVi-19, che prevede la mascherina obbligatoria anche all'aperto, dalle ore 18 alle 6, interviene il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con una nota diffusa sul suo profilo facebook.

«Il Governo d’intesa con le Regioni Italiane ha deciso di chiudere tutte le discoteche e i locali da ballo italiani e di vietare tutti gli assembramenti nelle strade, nelle piazze e nelle spiagge libere imponendo l’obbligo di mascherina anche nelle strade pubbliche negli orari di maggior afflusso - ha dichiarato a caldo il Presidente Michele Emiliano -. Nonostante l’assenza di contagi e cluster derivanti da discoteche pugliesi, la Regione Puglia aveva adottato nei giorni scorsi analogo provvedimento di obbligo di mascherina in discoteca e nei luoghi all’aperto dove si creano assembramenti e movida. La Regione Puglia ha richiesto oggi che al nuovo provvedimento di lockdown del settore - che è bene che voi sappiate provocherà danni economici rilevantissimi - segua da parte del Governo immediatamente un provvedimento a sostegno delle imprese, dei lavoratori e degli artisti del settore -a terminato Emiliano-»


lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento