Ultim'Ora

Sport. Calcio. Lecce in quarantena

Vera (foto Anza e Marco lezzi) ndr.
di Beppe Magrone

LECCE. 27 AGO. - Il giocatore Vera è risultato positivo al corona virus e la società giallorossa opta per l’isolamento.

Prima grana per il nuovo allenatore del Lecce, Eugenio Corini che a meno di quarantotto ore passa dalla sua presentazione dove ha parlato dei suo obiettivo di un pronto ritorno nella massima serie, alla grana Covid 19.

Arriva proprio dalla società giallorossa il comunicato che spiega che l’atleta Brayan Vera è risultato positivo al Coronavirus.

Il giocatore, scrive US LECCE nel comunicato, che aveva un permesso della società ad un rientro posticipato rispetto alla data stabilita per il raduno, si è sottoposto individualmente al test molecolare nella giornata di martedì 25 agosto. Brayan è asintomatico e secondo i Protocolli Sanitari in vigore è in isolamento, sotto la supervisione dello staff medico societario in stretta collaborazione con l’Autorità Sanitaria locale.

Intanto continuano i movimenti di mercato con l’ ufficialità in entrata di Listkowski, ventiduenne polacco trequartista nazionale under 21, gioca nel campionato di serie A del suo Paese. Il centrocampista ha firmato con i salentini per cinque anni. Arriva alla corte di mister Corini anche l’esperto attaccante Massimo Coda, classe 88 nell'ultima stagione al Benevento Calcio. L'attaccante campano ha siglato un accordo biennale ed è già a disposizione del tecnico Corini.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento