Ultim'Ora

Il Comune di Gravina aderisce a “I cammini della Murgia”

Gravina in Puglia (foto casteldelmonte.it) ndr.

di Redazione

GRAVINA IN PUGLIA (BA), 22 OTT (Com. St.) - Fino a 370 mila euro per interventi di rifacimento e manutenzione delle strade extraurbane.
 
Fino a 370 mila euro per interventi di adeguamento e ripristino della viabilità extra urbana. E’ la somma che il Comune di Gravina in Puglia potrebbe ricevere dopo aver aderito, su proposta dell’assessore all’agricoltura ed al verde pubblico, Felice Lafabiana,  all’Avviso pubblico - Azione 1“I cammini della Murgia”, Intervento 1.1“Sostegno a investimenti per il miglioramento della viabilità comunale e vicinale su piccola scala” - messo a disposizione dei comuni dell’Alta Murgia dal gruppo di azione locale, Gal Murgia Più. Il progetto, che esclude dal piano di riqualificazione autostrade, strade statali e regionali, è stato approvato con delibera della giunta comunale presieduta dal sindaco Alesio Valente: se ammesso a finanziamento, consentirà il rifacimento di circa 20 chilometri di strade rurali, unitamente al rinverdimento di contrada San Mauro, segmento del “Cammino Materano”. Al centro dei lavori, la rete viaria delle strade Grottamarallo, Annunziatella, Lamacolma, Latorre, Pendino, Alvitino, Belmonte, Sant’Antonio, Pescara, San Girolamo. “Così come annunciato – commenta il sindaco Valente – approfittando dei fondi messi a disposizione dal Gal, continuiamo con l’azione di ripristino delle nostre strade, con interventi infrastrutturali che richiedono lo stanziamento di grosse somme. Riteniamo sia importante, per il rilancio del settore agricolo, dotare i nostri coltivatori ed i cittadini residenti nelle stesse contrade di una viabilità atta a migliorare i collegamenti tra i vari agri e la città stessa”. Aggiunge l’assessore Lafabiana: “All’interno del piano dei lavori abbiamo previsto la piantumazione di alberi e aiuole, per circa un ettaro di terreno, ricadente in contrada San Mauro, che è tappa del Cammino Materano. Questo consentirà di rilanciare anche il turismo lento e dei cammini in notevole aumento nel nostro territorio”.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento