Ultim'Ora

Riattivato presidio post-CoVid di Canosa di Puglia

Medici per coronavirus (foto web) ndr.

di Redazione

CANOSA DI PUGLIA (BAT), 26 OTT. - E' stato riattivato oggi il presidio post Covid di Canosa di Puglia: "a causa della ripresa dei contagi da Covid-19 e del conseguente aumento dei ricoveri presso il Covid Hospital di Bisceglie  - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt - abbiamo riattivato i 40 posti letto del presidio di Canosa che già nella scorsa primavera, così come previsto dalla Regione Puglia, sono stati abilitati per le gestione del post Covid". Pertanto, i posti letto della riabilitazione cardiologica e della lungodegenza di Canosa di Puglia saranno interamente dedicati alla gestione dei pazienti Covid in dimissione dell'Ospedale di Bisceglie.

"In questa maniera riusciamo a gestire al meglio i posti letto oggi disponibili e ad avere un efficace percorso di cura e riabilitazione - continua Delle Donne - nel frattempo è importante sottolineare la necessità della massima collaborazione da parte di tutti i cittadini, chiamati a rispettare le regole base per il contenimento del contagio".   

Nei giorni scorsi, inoltre, è stato completato l'invio del vaccino antinfluenzale presso i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta: "E' assolutamente necessario fare il vaccino antinfluenzale - continua Delle Donne - soprattutto per le categorie più a rischio".

lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento