Ultim'Ora

Bari, Controlli della Polizia di Stato in citta’

Controlli della P.S. a Bari. (foto P.S.) ndr.

Due persone sono state denunciate in stato di libertà, quattro sanzionate per non aver rispettato il coprifuoco 

di Redazione

BARI, 20 MAR. (COMUNICATO STAMPA) - Nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio, ieri sera in piazza Aldo Moro, i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine hanno denunciato in stato di libertà un 34enne con precedenti di polizia che, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 15 centimetri. L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per porto di armi od oggetti atti ad offendere, il coltello è stato sottoposto a sequestro. Durante le ore notturne, i poliziotti della Squadra Volante hanno sottoposto a controllo un cittadino georgiano di 41 anni, con segnalazioni di polizia, che si aggirava per le vie del quartiere Libertà. A seguito di accertamenti, è emerso che l’uomo era clandestino sul territorio nazionale ed inottemperante all’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, emesso dal Questore di Bari il 23 maggio 2020. Denunciato in stato di libertà, il 41enne è stato anche sanzionato per la violazione alle norme anticontagio - circolava per la città senza avere una valida motivazione - e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Bari. Altre 3 persone sono state sottoposte a controllo e sanzionate dai poliziotti della Squadra Volante: sono state fermate nella notte mentre circolavano a bordo di un’autovettura lungo corso Vittorio Emanuele. Si tratta di due uomini, rispettivamente di 19 e 34 anni, ed una donna di 27 anni, tutti pregiudicati, che senza giustificato motivo andavano in giro per la città.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento