Ultim'Ora

Calcio. Foggia ancora fermo tra Covid e sosta

La squadra del Foggia (foto Foggia Calcio) ndr.

di Mario Schena

FOGGIA, 10 APR. - Foggia ai box anche questa domenica. A fermarlo questa volta è la prevista sosta del Campionato che darà modo ai satanelli di recuperare qualche altro giocatore ancora positivo al Covid che vede attualmente ancora positivi al virus 13 elementi. Per quanto riguarda il Campionato ci sono da recuperare la partita con il Palermo e quella con il Monopoli, previste rispettivamente il quattordici e ventuno aprile prossimi. La gara con i rosanero siciliani, valida come recupero della trentatreesima giornata in programma alle quindici, sarà trasmessa in diretta su Raisport. Il Campionato, tra Covid è rinvii, è stato allungato sino al due maggio. Per conquistare un piazzamento nella griglia paly-off e i rossoneri saranno costretti ad un vero e proprio tour de force. Come già citato ci sono i recuperi con Palermo e, tra le quali c’è la gara di campionato con interno contro la Paganese domenica diciotto aprile. La stagione regolare dei rossoneri continuerà con Juve Stabia il venticinque aprile e con il Catania l due maggio. E adesso la Virtus Francavilla può girare lo sguardo verso l’alto. Ieri lo ha ribadito il tecnico Alberto Colombo, così come il presidente Antonio Magrì ha sottolineato che la squadra, ora libera mentalmente a salvezza praticamente acquisita, darà il massimo per provare a compiere un’altra grande impresa. Parliamo chiaramente dei playoff, traguardo raggiunto in tutti e quattro i precedenti anni tra i professionisti. 

A proposito della griglia play-off, nella quale per ora il Foggia staziona saldamente, va ricordato che per il girone che a fine stagione vanterà la miglior quarta classificata, anche l’undicesimo posto darà diritto alla fase finale per la promozione in Serie B. Comunque al momento, il Foggia anti Palermo è tutto da inventare. Il numero ancora alto dei positivi al Corona Virus non permette di ipotizzare una probabile formazione. La squadra comunque si allena svolgendo attivazione tecnica, circuito coordinativo tecnico-specifico e partitelle a tema per i rossoneri. Il lavoro proseguirà anche nei prossimi giorni e Marchionni cercherà di recuperare altri titolari soprattutto nei reparti di centrocampo e attacco dove ci si sono la maggior parte dei rossoneri positivi. Per quanto riguarda il recupero di Del Prete, il difensore dovrebbe tornare in gruppo a metà della prossima settimana saltando con ogni probabilità la trasferta di Palermo per poi tornare disponibile nella gara interna con la Paganese.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento