Ultim'Ora

Gravina in Puglia (Ba). Arrestati dai carabinieri due fratelli, trasportavano droga

Il materiale sequestrato. (foto cc.) ndr.

dì Redazione

BARI, 27 MAG. (COMUNICATO STAMPA) -  I Carabinieri della Stazione di Altamura hanno arrestato due fratelli di Gravina in Puglia, sorpresi nel centro abitato federiciano in quanto trovati in possesso di sostanza stupefacente. Durante un servizio a largo raggio predisposto per il controllo del territorio, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri ha intercettato un’autovettura con due soggetti a bordo, indentificati in L.A. di anni 37 e L.V. di anni 29, fratelli, i quali, atteso l’atteggiamento sospetto assunto, sono stati sottoposti a perquisizione. La ricerca ha dato esito positivo, in quanto, addosso a uno dei due e nell’autovettura, sono stati  rinvenuti complessivamente 131 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana e la somma di denaro contante di 130 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. La perquisizione estesa presso l’abitazione dei predetti, in Gravina in Puglia, da parte di militari della Sezione Operativa e di una pattuglia del posto, ha consentito di rinvenire altra sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 5,2 grammi,  un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, nonché un ulteriore somma di denaro contante di 310 euro, ritenuta anch’essa provento dell’attività delittuosa condotta dai predetti. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro probatorio e su convalida dell’A.G. i predetti sono tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento