Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Capo Verde nella tana di Soweto, la coppa comincerà così

di Redazione

ROMA 25 Ott. (MISNA) - Sarà Capo Verde-Sudafrica, la cenerentola che può stupire contro i padroni di casa che non vogliono sbagliare, la prima partita della Coppa d’Africa di calcio 2013: lo riferiscono oggi i portali di informazione di tutto il continente, poche ore dopo un sorteggio che ha promesso spettacolo e scintille. La partita di esordio si giocherà il 19 gennaio nello stadio di Soweto, lo stesso che due anni fa ospitò la finale degli ultimi campionati del mondo. Gli Squali azzurri di Capo Verde si troveranno di fronte 90.000 tifosi dei Bafana Bafana e dovranno mettercela davvero tutta per bissare il trionfo di Yaoundé, la storica qualificazione alle spese del Camerun di Samuel Eto’o. L’esordio di Soweto, però, non è l’unico appuntamento da brivido. In quello che il quotidiano sudafricano Independent ha già definito “il girone della morte” la Costa d’Avorio di Didier Drogba se la vedrà con Tunisia e Algeria. Previsti tanti gol e magie anche nel gruppo C, dove i campioni in carica dello Zambia affronteranno la Nigeria, mina vagante del sorteggio perché non inclusa tra le teste di serie nonostante un palmares di tutto rispetto. La Coppa d’Africa si disputerà dal 19 gennaio al 10 febbraio. Il torneo doveva essere ospitato dalla Libia, ma poi c’è stata la guerra civile e si è dovuto cambiare. Le prime due squadre dei quattro gironi passeranno ai quarti e poi, eventualmente, alle semifinali e alla finale. Il gruppo A è composto da Sudafrica, Capo Verde, Angola e Marocco. Il gruppo B da Ghana, Repubblica democratica del Congo, Mali e Niger. Il gruppo C da Zambia, Etiopia, Nigeria e Burkina Faso. Il gruppo D da Costa d’Avorio, Togo, Tunisia e Algeria.



Nessun commento