Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

- Mercato a due velocità

M. Costa. (foto)

di Massimo Costa

MILANO, 20 Dic. - Nell'ambito della distribuzione moda stiamo assistendo ad una situazione di doppia velocità. Infatti da un lato sono in continua progressione le aperture di monomarca, soprattutto a Milano: pensiamo al recente debutto di Burberry Donna, Christian Dior e Cartier; ma anche a Roma, con l'apertura di Max Mara. In alcune località turistiche, come Firenze e Padova, hanno esordito gli store di Prada e Miu Miu. Questi centri beneficiano in larga misura dello shopping dei turisti stranieri e dimostrano una tendenza positiva netta, come attestato dai dati relativi al tax free shopping: un aumento addirittura del 30% degli acquisti da parte dei compratori cinesi e del 20% di quelli russi. Dall'altro lato abbiamo invece i multimarca, i quali continuano a perdere posizioni a causa della soffocante stagnazione dei consumi domestici. Occore anche affrontare l'offensiva dell'e-commerce, che erode quote di mercato significative agli altri canali. I grandi gruppi tendono sempre più a privilegiare il monomarca e gli opening a livello internazionale lo testimoniano. Difficile prevedere invece prospettive rosee per i negozi indipendenti, anche perchè i multibrand scontano condizioni sfavorevoli a livello di quantitativi e di ricarichi imposti dai fornitori. La strada dell'aggregazione potrebbe essere una possibile soluzione, come l'avvio di gruppi di acquisto in grado di accrescere il potere contrattuale dei dettaglianti nei confronti dei produttori. Per tutti sarà importante capire l'evoluzione dei bisogni dei consumatori e trovare le migliori soluzioni per soddifarli efficacemente.



Nessun commento