Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Bari. Deteneva marijuana. Arrestato pakistano

Una 'gazzella' dei cc. di Bari. (foto) ndr.

di Redazione

BARI, 3 OTT. - I Carabinieri della Compagnia di Bari Centro, coadiuvati da militari dell’XI Battaglione Carabinieri “Puglia”, hanno arrestato un 35enne di origini pakistane con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, fermato in piazza Umberto e sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di alcuni involucri in cellophane contenenti complessivamente 25 grammi di marijuana e 815 euro in contanti. Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, lo straniero è stato condotto presso la locale casa circondariale. La droga e il denaro, ritenuto provento di pregressa attività di spaccio, è stato sottoposto a sequestro. 

MODUGNO: PRETENDE DENARO PER COMPRARE LA DROGA E MINACCIA I GENITORI, ARRESTATO 20ENNE 

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno arrestato un 20enne del luogo con l’accusa di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. Una telefonata giunta al 112 ha fatto convergere una “gazzella” dell’Arma presso l’abitazione del giovane, ove ad attenderla vi erano i genitori che riferivano loro di essere stati minacciati di morte per l’ennesima volta dal figlio, rei di non avergli dato il denaro che pretendeva, necessario per acquistare la dose giornaliera di stupefacente. I malcapitati hanno inoltre precisato come tale situazione perdurava ormai da diversi anni e che erano stanchi di consegnargli almeno dieci euro al giorno, pur essendo un nucleo familiare monoreddito, con fitto di casa da pagare e con tante spese da sostenere. Il giovane, nel frattempo allontanatosi di casa, è stato rintracciato in via Roma, ove è stato bloccato. Tratto in arresto, il 20enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la casa circondariale del capoluogo.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento