Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Putin promette, ai Giochi Olimpici i gay "saranno a loro agio"

Il Presidente russo Putin. (foto Agi) ndr.

di Redazione

MOSCA, 28 OTT. (AGI) - Il presidente russo, Vladimir Putin ha promesso che anche gli atleti e gli ospiti gay delle Olimpiadi invernali di Sochi a febbraio saranno a loro agio, nonostante il divieto alla "propaganda omosessuale" in vigore da giugno in tutta la Russia. "Faremo tutto il possibile", ha affermato Putin alla presenza del presidente del Cio, Thomas Bach, come riferiscono le agenzie nazionali, "per assicurarci che gli atleti, il pubblico e gli ospiti si trovino bene alle Olimpiadi senza distinzioni di etnia, razza e orientamento sessuale". La Russia ha introdotto a giugno una legge nazionale contro la propaganda, rivolta ai minori, di "relazioni sessuali non tradizionali", scatenando le critiche dell'Occidente e provocando anche alcune mozioni di boicottaggio delle Olimpiadi di Sochi. La legge mette al bando, tra le altre cose, gli eventi della comunita' Lgbt come i Gay pride, le conferenze in difesa dei diritti dei gay o le loro richieste di uguaglianza agli eterosessuali.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento