Ultim'Ora

Difesa. La cultura della difesa entra a scuola. L’Esercito tra possibilità professionali e formazione

Una immagine dell'incontro. (foto E.I.) ndr.

di Magg. Mauro Lastella

MARGHERITA DI SAVOIA (BT), 21 MAR. - Due importanti appuntamenti quelli tenuti dal Comando Militare Esercito “Puglia” (CME “PUGLIA”) presso l’aula magna dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore (IISS) “Aldo Moro”, che ha organizzato un’attività di orientamento che coinvolge università, mondo del lavoro e Forze Armate. L’incontro, punto di riferimento per il futuro professionale e formativo degli studenti, è stato rivolto a circa 300 giovani appartenenti alle quinte classi dell’ IISS “A. Moro” e dell’Istituto Alberghiero, è stato coordinato dai professori Carmela Di Bari e Antonio d’Alessandro, referenti per l’orientamento degli Istituti. Nel corso dell’attività, personale qualificato del CME “Puglia” ha promosso la conoscenza della cultura della difesa, evidenziando come l’Esercito si riveli una preziosa risorsa per il Paese. Durante la conferenza sono stati descritti i compiti e le funzioni dell’Esercito, le attività svolte nelle missioni internazionali di pace, nelle operazioni di protezione civile e in quelle in concorso alle forze di polizia, condotte sul territorio nazionale. 
Ampio spazio è stato dedicato all’offerta professionale e formativa ed alle modalità di accesso ai vari concorsi banditi ogni anno dalla Forza Armata. Il Maggiore Mauro Lastella, Capo Sezione Pubblica Informazione del CME “Puglia”, nell’incitare i ragazzi a raggiungere i loro traguardi al di là delle difficoltà da superare, ha sottolineato come lo studio e la formazione, accompagnati dall’impegno e dalla perseveranza diventino gli ingredienti giusti per poter affrontare una carriera, come quella militare, che si basa sul conseguimento degli obiettivi attraverso il rispetto dei ruoli e delle regole. Le conferenze di orientamento professionale hanno lo scopo di far conoscere il ruolo svolto dall’Esercito in ambito nazionale e internazionale e, nel contempo, fornire agli studenti le informazioni relative alle opportunità professionali offerte dalla Forza Armata. L’incontro si è concluso con un “arrivederci” al prossimo 23 marzo, quando nell’auditorium dell’IISS “Aldo Moro”, sarà inaugurata la Mostra itinerante sulla 1^Guerra Mondiale intitolata: ”La Grande Guerra. Fede e Valore”. Un’occasione per approfondire come al di là della tecnologia e dei mezzi lo spirito fondante dell’Esercito rimane immutato e legato ad intramontabili valori.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento