Ultim'Ora

Inchieste. Caso Moro. Grassi (Pd), da Balzerani bullismo brigatista, sue parole frutto dell’impunità

Gero Grassi durante lo Speciale TG1 (foto N. Baratta) ndr.
di Redazione

TERLIZZI (BA), 20 MAR, (Com. St.) - Di seguito si riporta un comunicato stampa sul Caso Moro dell'On. Gero Grassi, già componente della Commissione parlamentare d’inchiesta Moro 2.

«L’apertura di un fascicolo da parte della procura di Firenze sulle parole dell’ex Br Barbara Balzerani è un atto dovuto, conseguente all’esistenza di un dossier redatto dalla Digos dopo la perfomance della signora secondo la quale "fare la vittima è diventato un mestiere". “Certamente quell’atto di bullismo brigatista è frutto dell’impunità. L’assassinio di Moro e degli agenti della sua scorta, infatti, non ha trovato una adeguata sanzione penale grazie al patteggiamento voluto da Francesco Cossiga: Memoriale Morucci contro libertà. Purtroppo da lì nasce la spudoratezza di alcuni ex brigatista».


lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento