Ultim'Ora

Barletta (Bat) Droga, due spacciatori finiti nella rete della Polizia

Due arresti della Polizia a Barletta. (foto P.S.) ndr.
In mattinata gli agenti, hanno arrestato per spaccio due giovani barlettani

di Nicola Losapio

BARLETTA (BT), 30 MAG. - In mattinata, i poliziotti del Commissariato, nell’ambito di un’operazione di controllo e repressione di atti delinquenziali nel territorio barlettano, hanno arrestato due giovani, Nicola Patronario, barlettano 19enne ed un minorenne 17enne. La vicenda è nata ai giardinetti di Via Martiri XII Settembre dove i due agenti, hanno visto i due giovani aggirarsi guardinghi e con incedere sospettoso, ed hanno quindi proceduto con dei controlli a distanza. L’appostamento ha evidenziato ripetuti contatti piuttosto rapidi tra uno degli arrestati “il 19enne” e alcuni coetanei di passaggio, un atteggiamento tipico di un’attività di spaccio. Il lavoro investigativo ha confermato i sospetti dell’attività criminale, infatti, il minorenne aveva il compito di custodire le dosi della droga che consegnava al 19enne una per volta al giungere di un nuovo acquirente. 

Gli uomini del Commissariato certi dell’attività criminosa sono intervenuti e hanno posto fine al bazar con perquisizioni personali e domiciliari dei due giovani. I due spacciatori sono stati trovati in possesso di 250,00 euro, che il 19enne custodiva in un pacchetto di sigarette e 10 bustine in cellophane trasparente contenenti marijuana e hashish, per un peso di 22 grammi custodite negli indumenti intime dal 17enne. Inoltre i militari hanno anche individuato all’interno di uno scantinato presso l’abitazione del 17enne un piccolo laboratorio per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione elettronico, numerose bustine in cellophane e 40 euro. Nel laboratorio è stato rinvenuto anche 1 chilo di marijuana già suddiviso in 50 dosi. Dopo gli atti di rito il 19enne Nicola Patronario è stato associato presso la casa Circondariale di Trani, mentre il 17enne è stato condotto all’istituto di prima accoglienza “Fornelli” di Bari.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento