Ultim'Ora

Taranto. Seminar libri: cultura da condividere

Immagine dei seminari (foto D. Lo Cascio)

Libri a disposizione di tutti presso Coop Taranto


di Daniele Lo Cascio

TARANTO, 13 LUG. – Una bella e utile iniziativa culturale ha preso piede ieri, presso il centro commerciale Mongolfiera di Taranto. Si tratta di Seminar libri, un progetto fortemente voluto da Coop Alleanza 3.0 che ora è diventato realtà grazie alla fattiva collaborazione del Consiglio di Zona Soci di Taranto presieduto da Antonella Caramia e alla collaborazione del direttore del Centro Commerciale Stefano D’Errico. L’angolo culturale, localizzato all’interno della galleria commerciale, nasce con una base non da poco contando già ben 312 libri che potranno essere liberamente presi per essere letti e poi riportati per consentirne la fruizione ad altri lettori, in modo parallelo sarà possibile donare i propri libri già letti, che spesso giacciono nelle librerie, proprio al fine di metterli in circolo per trovari nuovi lettori.
                                    (foto D. Lo Cascio)
È possibile lasciare i propri libri ( non enciclopedie o libri scolastici) nell’apposito cesto ubicato presso il seminar libri. Ampia la gamma attualmente presente a cui è possibile attingere gratuitamente dalla narrativa alla saggistica, dai libri storici ai romanzi. Nello spazio antistante è stata allestita la mostra fotografica “Le bellezze di Taranto” costituita da alcuni degli scatti fotografici realizzati dai soci Coop nel contest fotografico portato a termine durante la Minicrociera dei Due Mari dell’8 giugno e la visita in Città Vecchia del 20 giugno realizzate con la collaborazione dell’Associazione Taranto Centro Storico. Lo stesso Seminar libri è stato il luogo, nella stessa serata di ieri per la presentazione del libro di Antonella Colucci: “L’amore al tempo delle fiabe” un libro per bambini ma anche per adulti. In particolare l’autrice ha spiegato come le fiabe abbiano un grandissimo valore intrinseco perchè finiscono sempre tutte bene, ma in genere partono sempre da situazioni di svantaggio, problematiche più o meno difficili. Ecco che allora la fiaba, incidentalmente costituisce una forma di pedagogia della crescita, è un esempio attraverso il quale ci si rafforza, seguendo determinazione e impegno. Lo spazio Seminar libri aprirà anche presso il centro commerciale Mongolfiera a Lecce il prossimo 19 luglio alle ore 18.




lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento