Ultim'Ora

Con "Uno nessuno e centomila" di Luigi Pirandello Tè d'autore apre la seconda stagione

La locandina (foto in allegato) ndr.
di Redazione

ARPINOVA (FG), 13 OTT. (Com. St.) - È al via la seconda stagione di "Tè d'autore", proposta dell'Associazione "Racconti di tè” che presenta una forma innovativa di tè letterari.

Pregiati tè in foglia saranno abbinati per caratteristiche di gusto e colore ai classici della letteratura, per evocare attraverso la degustazione degli stessi, storia e protagonisti dei romanzi scelti. Una particolare commistione e un giusto equilibrio tra cultura letteraria e cultura del tè.

Due le novità importanti per questa seconda stagione: il sottotitolo "Cercatori di uomini" per Tè d’autore e la scelta della narrativa italiana.

"Cercatori di uomini" è un’espressione che va dritto al cuore della rassegna; i romanzi, infatti, sono stati scelti sulla base delle grandi domande della riflessione umanista: il cuore dell'uomo e la sua felicità, il grande gioco della libertà umana, il mistero del senso della vita. Temi importanti, pilastri dell'umanesimo di tutti i tempi.

La seconda novità è costituita dalla scelta di romanzi classici tutti italiani, dal paradossale Pirandello decostruttore dell'io al sommo Manzoni maestro della letteratura italiana, passando per la geniale creatività dell'autodidatta Deledda e l'introspezione critica di Svevo.

Tali temi, e in particolare i personaggi che li interpretano, saranno evocati da tè in foglia opportunamente selezionati, accompagnati da preparazioni mutuate dalla cucina regionale italiana, legata alla provenienza degli autori. Questa ulteriore innovazione rispetto alla precedente stagione darà vita a degustazioni sperimentali, ispirate dalla contaminazione della più tradizionale cultura del tè con la cultura locale del Bel Paese.

La stagione prenderà il via con un evento importante che vedrà la straordinaria partecipazione di un'affermata scrittrice di noir italiani Letizia Vicidomini, in una location d'effetto come quella del "Garden" presso i Vivai Ricciotti.

Dunque questi gli appuntamenti:

Sabato 20 ottobre, ore 16.30, presso il GARDEN Vivai Ricciotti, via san Marco in Lamis, 7 serata inaugurale con “Uno, Nessuno e Centomila” di LUIGI PIRANDELLO.

Domenica 25 novembre, presso Vigna Quadra, GRAZIA DELEDDA con "La madre", a seguire nel mese di Gennaio ITALO SVEVO con "La coscienza di Zeno" e infine per concludere a febbraio il grande romanzo "I Promessi sposi" di ALESSANDRO MANZONI.

Non ci resta che metterci comodi e "sorseggiare" queste straordinarie novità culturali.

Info e prenotazioni: https://www.facebook.com/raccontidite/



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento