Ultim'Ora

Plastica e te e punti spesa a me. La nuova differenziata che nel bresciano fa la differenza. I Comuni prendano spunto

Gli eco-raccoglitori-compattatori, cosiddetto “mangia bottiglie”. (foto Riciclia.it) ndr.
di Nico Baratta

FOGGIA, 25 NOV. - Premessa: come disse qualcuno, e come la politica di facciata abusa dire, “sarebbe cosa buona giusta” copiare questa iniziativa, introducendola nelle nostre azioni quotidiane. Ovviamente il messaggio è rivolto ai Sindaci e assessori di comuni che spesso si riempiono la bocca con la differenziata e poi la “dimenticano” come la spazzatura buttata alla rinfusa nei cassonetti.
Innovativo e facile da utilizzare. È il nuovo eco-raccoglitore-compattatore, un “mangia bottiglie” che ingoia plastica e digerisce buoni sconto per la spesa con commercianti convenzionati. La differenziata bresciana funziona.

A Flero, piccolo comune della provincia di Brescia, sta facendo la differenza questo innovativo e utilissimo servizio di raccolta differenziata. Al “riciclo point” la popolazione fa la fila e con essa molta da altri paesi.

Il risparmio è evidente. I cittadini lo sentono nelle loro tasche, giacché la macchina “mangia bottiglie” rilascia just in time scontrini utilizzabili fin da subito presso i negozi convenzionati, grazie all’impegno fattivo del Comune di Flero. L’iniziativa è stata introdotta pochi mesi fa, da giugno 2018, e in poco più di cinque mesi ha registrato il pienone, grazie anche all’App per telefonini Android e Apple “”App Riciclia” dove è possibile dove sono fornite tutte le indicazioni e quelle dei centri commerciali dove spendere i buoni, chiamati “punti ambiente”.  Sul progetto si può anche avere maggiori informazioni consultando il web site www.riciclia.it.

Il funzionamento è elementare: basta introdurre nell’ eco-raccoglitore-compattatore “mangia bottiglie” bottiglie tipo PET, lattine in alluminio, flaconi HDPE (ovvero quelli dello shampoo, dei detersivi, etc..basta leggere sull’etichetta del flacone) e questo rilascerà al cittadino, che diventa utente di un servizio importante per il futuro a sostegno dell’ambiente e dell’umanità, uno scontrino indicando i “punti ambiente”. Poi, basta recarsi presso l’esercizio commerciale convenzionato e far la spesa, dove riceverà lo sconto programmato. Ma c’è di più perché il cittadino ha anche la possibilità di far cassa con i buoni sconto, attraverso un “borsellino virtuale”, immagazzinando i “punti ambiente” sulla Tessera Sanitaria. Un modo anche per risparmiare carta, che va posto in evidenza.

Uniche ma importanti indicazioni da seguire per ottenere un servizio efficiente e salutare è rispettare le modalità di conferimento, che riguardano i materiali da “far mangiare” all’ eco-raccoglitore-compattatore. Innanzitutto nel “mangia bottiglie” i materiali da conferire vanno inseriti una per volta. Le bottiglie vanno inserite vuotate del loro contenuto e senza schiacciarle perché la macchina ha i suoi rulli compattatori , e devono essere private del tappo che va inserito nell’apposito raccoglitore presente sulla macchina. Inoltre, avvertenza primaria, non devono essere conferiti contenitori in vetro, ceramiche, carta, anche quelle che avvolgono le merendine, cartone, scatole di pelati e di conserve, scatolame contenente cibo per animali, tubi e giocattoli in plastica, buste di plastica, il tetrapak (quelle dei succhi di frutta e del latte), scatolette del tonno, dei pelati e delle conserve varie.

Il rispetto per la natura passa anche rispettando ciò che i comuni, con sacrifici economici, mettono in campo con servizi e convenzioni.  Ad oggi sono oltre 20 i “riciclo point” presenti e ben funzionanti nel bresciano.

L’invito, com’è anticipato nella premessa,  è che chi amministra la Res Pubblica prenda spunto da queste iniziative e che conferisca al territorio il meglio che gli faccia bene.
Vogliamo un mondo più pulito e allora "Differenziamoci con la differenziata".








 

©NicoBaratta all rights reserved - Tutti i diritti sono riservati
lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento