Ultim'Ora

Foggia Fencing 2019. Campionati Europei Giovanili. Gli azzurrini vincono ancora l’oro. Neri e Isola sul gradino più alto del podio

Matteo Neri  e Federica Isola (foto Bizzi Team)
di Nico Baratta


FOGGIA, 28 FEB. - Si chiude in bellezza e soprattutto vittorioso il mese di febbraio per la scherma giovanile italiana, la settima giornata in corso. Ai Campionati Europei Cadetti e Giovani di Foggia Fencing 2019 il medagliere azzurro si arricchisce di alti due ori. A conquistarli son stati la spadista Federica Isola, Under 20, nella gara individuale di spada femminile, che ha sconfitta per 15 a 10 la russa Evgeniya Zharkova, e Matteo Neri, sciabolatore, sempre nella prestazione individuale maschile categoria Giovani, ha superato il russo Vladislav Podznyakov per 15 a 7.

Foggia Fencing 2019 conferisce allo sport europeo altri due campioni, due ori individuali, che impreziosisce ulteriormente il medagliere, composto ora da ben otto medaglie, sette ori, un argento ed otto bronzi.

Meno fortunati, ma ugualmente vincitori, per aver fatto parte della Nazionale Italiana di Scherma Giovanile, sono Beatrice Cagnin sconfitta al primo turno dall’estone Karoliine Loit, Gaia Traditi e Alessandra Bozza sconfitte ambedue dalla svedese Elvira Martinsson, Michele Gallo sconfitto per 15 a 7 dal belga De Ridder, Giacomo Mignuzzi superato dal georgiano Vaja Retchia per 15 a 11.

Tutte le info e il programma completo è visibile online al sito www.foggiafencing2019.it/it




©NicoBaratta all rights reserved - Tutti i diritti sono riservati
lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento