Ultim'Ora

Bisceglie (Bat). Incendiata l’auto dell’assessore Natale Parisi

L'auto incendiata. (foto com.) ndr.
Se pensate di intimidirmi e fermarmi vi sbagliate 

di Nicola Losapio

BISCEGLIE (BT), 5 APR. - La notte tra domenica del 31 Marzo e lunedì 1 Aprile è stata distrutta da un incendio una fiat punto bianca l’auto dell’assessore alle manutenzioni del Comune di Bisceglie. L’incendio potrebbe avere una matrice di natura dolosa, a seguito del ritrovamento nella vettura di una pezza imbevuta di liquido infiammabile. I retroscena di quanto accaduto nel corso della notte, intorno all'una, sono prima il rumore dell’esplosione di una gomma, poi le fiamme che hanno avvolto la vettura. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Molfetta e i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, che immediatamente hanno avviato le indagini. L'assessore Parisi ha subito sporto denuncia. “Se qualcuno, con questo atto vile, intendeva intimorirmi, si sbaglia di grosso. Proseguo la mia attività per la collettività come ho sempre fatto, sulla strada della trasparenza e della legalità, ha dichiarato l’assessore Parisi. "Quanto accaduto è molto grave e ci lascia attoniti", ha sottolineato il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. "Siamo tutti vicini all’assessore Parisi e lo invitiamo ad andare avanti senza remore, come ha fatto sinora, con il suo lavoro per la comunità. Compito della politica è dare risposte concrete, con spirito di servizio, adottando sempre toni consoni al rispetto delle Istituzioni e delle persone. Confidiamo pienamente nell'operato dei Carabinieri affinché si possa fare luce sull'accaduto".



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento