Ultim'Ora

Calcio. SSC Bari: la festa è qui..

La tifoseria biancorossa in festa. (foto web) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 28 APR. - Il Bari, già promosso dalla scorsa giornata, si è congedato dalla serie D e dal suo pubblico con un successo, il 24° stagionale, al cospetto del Rotonda col punteggio di 2 a 1. Biancorossi in gol dopo sette minuti di gioco con Floriano. L'attaccante con uno scavetto ha superato il portiere Gonzalez. Intorno al 20° la formazione di Cornacchini ha sfiorato il raddoppio con il palo centrato da Neglia. Nella ripresa la compagine pugliese, dopo aver sciupato due occasioni con Simeri, subiva il pari dei lucani firmato da Chiavazzo. Poco prima del triplice fischio Simeri ha posto il sigillo sul definitivo 2 a 1, su assist di Liguori e sancito la matematica retrocessione dei lucani in Eccellenza. Nel girone H, l'Audace Cerignola si è imposto per 3 a 1 contro la capolista Picerno e mantenuto la piazza d'onore sull'inseguitrice Taranto, che non ha avuto difficoltà nel disporre del Pomigliano col punteggio di 3 a 0. Ben saldo in zona play-off il Bitonto dopo l'affermazione per 4 a 2 sul Sorrento. Nei derby di Puglia, la Fidelis Andria, ai margini della zona spareggi per la promozione, ha vinto per 3 a 2 sui cugini del Gravina, mentre il Fasano è stato costretto al pari interno dal Nardò. Il due a due finale del "Curlo", condanna i neretini alla disputa dei play-out. Infine l'Altamura è stato sconfitto, in trasferta, dalla Sarnese, per 1 a 3.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento