Ultim'Ora

Ultim'Ora. Sea Watch sotto sequestro

L'ONG Sea Watch. (foto web) ndr.

di Redazione

LAMPEDUSA, 19 MAG. (LETTERA43) - I militari della Guardia di finanza a bordo della nave: i 47 migranti pronti per scendere a terra. Ma il Viminale alza il muro. La Guardia di finanza ha disposto il sequestro della Sea Watch 3. I militari delle Fiamme Gialle sono saliti a bordo della nave, ancorata alla fonda a mezzo miglio a sud del porto di Lampedusa, per un'attività di polizia giudiziaria finalizzata proprio al sequestro. I militari procederanno inoltre alla denuncia dell'equipaggio all'autorità giudiziaria. IL VIMINALE SI OPPONE ALLO SBARCO Le persone a bordo dovrebbero sbarcare al più presto, ma dal Viminale hanno immediatamente alzato le barricate. La Sea Watch, dcono, è «una nave fuorilegge»: la «magistratura faccia come crede, ma il Viminale continua e continuerà a negare lo sbarco». Il ministro Salvini «si aspetta provvedimenti nei confronti del comandante della nave, dal quale è lecito attendersi indicazioni precise su presunti scafisti presenti a bordo».



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento